Raccolta differenziata in centro storico: due assemblee con i cittadini

Due incontri rivolti ai residenti del centro storico di Rimini in cui si parlerà soprattutto di raccolta differenziata, con riferimento alle varie possibilità che i residenti hanno per gestire correttamente lo smaltimento dei propri rifiuti differenziati

Due incontri rivolti ai residenti del centro storico di Rimini in cui si parlerà soprattutto di raccolta differenziata, con riferimento alle varie possibilità che i residenti hanno per gestire correttamente lo smaltimento dei propri rifiuti differenziati. L’iniziativa è dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Rimini che, in collaborazione con Hera, sta convocando proprio in questi giorni i residenti del centro storico per parlare di ambiente e raccolta differenziata, e di come ciascuno può contribuire a salvaguardare decoro urbano e pulizia.

Gli incontri si svolgeranno martedì prossimo e martedì 2 dicembre, in entrambi i casi alle 20.30 alla Casa delle Associazioni “G. Bracconi”. “Abbiamo deciso di convocare questi momenti di confronto per fare il punto insieme ai cittadini sul funzionamento del servizio di raccolta differenziata in centro storico dopo il primo periodo di attivazione – spiega l’assessore all’Ambiente del Comune di Rimini Sara Visintin – E’ importante che chi vive e lavora in centro partecipi a queste assemblee, che ci serviranno per capire cosa funziona e dove migliorare: in quest’ottica il contributo dei cittadini è fondamentale. L’obiettivo a cui tutta la comunità deve mirare è duplice: potenziare la raccolta differenziata e contribuire a garantire e migliorare il decoro urbano della nostra città, attraverso la riduzione dei contenitori stradali e l’introduzione del sistema domiciliare. Fare la raccolta differenziata non è solo un obbligo legislativo, ma un dovere morale per la tutela dell’ambiente e delle generazioni future. La prima azione che ognuno di noi deve fare è di ridurre il rifiuto prodotto, la seconda riutilizzare e riciclare, la terza differenziare. Favorire il recupero di materia consente di ridurre l’impatto ambientale, di incidere positivamente sulla tariffa dei rifiuti e di creare sviluppo economico attraverso l’innovazione e la creazione di materie secondarie e di nuovi prodotti”.

Come funziona la raccolta differenziata in centro storico
Il servizio di raccolta differenziata, già presente anche nel centro storico di Rimini, è stato recentemente rivisto dopo un’articolata fase di contatto e di analisi delle utenze che ha consentito di raccogliere tutte le informazioni necessarie per agevolare la riduzione dei contenitori stradali e il progressivo passaggio al porta a porta. Dopo una lunga fase preparatoria e informativa, dunque, Hera e Comune hanno dato il via libera all’estensione della raccolta domiciliare, già in funzione per negozi e attività, anche per i residenti. In base a questa modalità, i cittadini ricevono in dotazione contenitori differenziati che devono esporre fuori dalla propria abitazione in giorni ed orari prestabiliti e indicati su un apposito calendario. Ma non è tutto. Per le utenze prive di spazio condominiali o privati dove collocare i contenitori, Hera e Comune hanno previsto comunque isole ecologiche stradali che consentono di accogliere in maniera differenziata i rifiuti prodotti in casa (carta e cartone, plastica e lattine, vetro, organico, indifferenziato). Inoltre, per particolari tipologie di rifiuti come scarti verdi da potature o ingombranti, Hera prevede anche un servizio di ritiro gratuito a domicilio. Per prenotare il ritiro basta chiamare il Servizio Clienti 800.999.500 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00, il sabato dalle 8.00 alle 18.00. (da cellulare 199.199.500, numero non gratuito) e concordare con l’operatore un appuntamento. Un servizio, dunque, in grado di rispondere ampiamente al bisogno degli utenti, ai quali viene chiesta massima adesione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento