rotate-mobile
Politica Poggio Berni

Francesca Macchitella annuncia la sua canditatura a sindaco di Poggio Torriana

Alla guida della lista Territorio e Identità, l'ex assessore spiega: "siamo un gruppo che rappresenta un'audace iniziativa nata da cittadini con visioni politiche eterogenee uniti da un forte attaccamento al territorio della Valmarecchia"

"Mi candido come Sindaco di Poggio Torriana alla guida della lista Territorio e Identità, un gruppo che rappresenta un'audace iniziativa nata da cittadini con visioni politiche eterogenee uniti da un forte attaccamento al territorio della Valmarecchia, perché credo che si possa fare politica locale anche lavorando con un equilibrio civico e collaborando con i Partiti, mantenendo una visione indipendente di insieme". Ad annunciare la sua entrata in lizza per la carica di primo cittadino è  Francesca Macchitella che, nel presentarsi agli elettori, spiega come "La Lista nasce dal desiderio di fare qualcosa di concreto nella realtà dove vivo e dove mi sento ben radicata con la mia famiglia. L'impegno è rivolto al territorio e chiediamo il sostegno di chiunque voglia sostenerci per rompere decisamente con le convenzioni del passato, rifiutando la politica tradizionale, vista spesso come mero ambito professionale".

"È la prima volta che mi candido come Sindaco - prosegue - e vorrei mettere a frutto l'esperienza maturata in questi cinque anni come ex assessore comunale e come consigliere comunale. Auspico che nelle prossime settimane si sviluppi un'esperienza di partecipazione civica e democratica tale da portare un numero crescente di elettori ai seggi l'8 ed il 9 giugno. Obiettivo: avvicinare giovani e cittadini indipendenti. Ci rivolgiamo anche a tutte le donne; nonne, mamme e figlie, le tre generazioni che abitano a Poggio Torriana. Sono una persona cordiale, di ampie vedute e appassionata di Politica, comunico in modo semplice e chiaro, queste sono le caratteristiche giuste per un buon amministratore. Nel programma elettorale che a breve conoscerete propongo idee innovative, anche semplici ma utilissime".

"Ho 47 anni - conclude la Macchitella - e risiedo nel borgo di Camerano, storica frazione di Poggio Torriana. Dopo varie esperienze giovanili di studio all’estero mi sono laureata in Economia Politica ad Ancona; ho lavorato prima come socia di una cooperativa sociale a Milano e successivamente, nel 2007, ho partecipato ad un concorso pubblico iniziando così a collaborare per la Provincia di Rimini. Nello stesso anno mi sono trasferita e radicata a Camerano. C’è chi mi conosce come la mamma di Aisha, chi come l’ex assessore di Poggio Torriana, chi come la vicina di casa informata su quanto succede in paese. Tre volti di una stessa persona che ama la sua terra e che crede possa cambiare in meglio nei prossimi anni solo se il coraggio delle scelte premierà chi, come me e come noi, intende proporre e concretizzare quel rilancio sociale e civile necessario per affrontare le sfide che il futuro ci metterà davanti. Anche in un piccolo borgo come il nostro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesca Macchitella annuncia la sua canditatura a sindaco di Poggio Torriana

RiminiToday è in caricamento