rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio Santarcangelo di Romagna

Il Santarcangelo arriva al debutto casalingo con qualche infortunio, Mugellesi: "Risponderemo con lo spirito del gruppo"

“Domani torneremo nel nostro stadio ma per noi deve cambiare poco giocare in casa o in trasferta: la squadra deve interpretare le partite sempre allo stesso modo"

E’ finita l’attesa per l’esordio casalingo del Santarcangelo, che sabato alle 15:30 al CPB Stadium sarà impegnato contro la Longianese. Così mister Giacomo Mugellesi alla vigilia del match: “Domani torneremo nel nostro stadio ma per noi deve cambiare poco giocare in casa o in trasferta: la squadra deve interpretare le partite sempre allo stesso modo, è inutile pensare di fare differenze.” Per trovare i primi 3 punti della stagione, l'allenatore chiede alla squadra di adattarsi al torneo: “Per i ragazzi è importante adeguarsi nel più breve tempo possibile alla Terza Categoria, una volta fatto questo sarà più agevole trovare la chiave delle partite ed interpretarle maggiormente a nostro favore.”

Nessun malumore dopo il pareggio per 1-1 sul campo del Sarsinate: “Non c’era bisogno di alcuna reazione, siamo ovviamente tutti consapevoli che ci si aspettava un risultato diverso ma a volte capita che le partite prendano una piega strana, a noi sfavorevole; il Sarsinate ha avuto sicuramente i suoi meriti, noi abbiamo imparato la lezione e sapremo reagire".  "I ragazzi sono pronti per la partita di domani - garantisce Mugellesi -, purtroppo anche questa settimana abbiamo dovuto fronteggiare assenze importanti a causa degli infortuni ma sono sicuro che sapremo dare risposta a questi problemi con lo spirito del gruppo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Santarcangelo arriva al debutto casalingo con qualche infortunio, Mugellesi: "Risponderemo con lo spirito del gruppo"

RiminiToday è in caricamento