rotate-mobile
Attualità

La bava di lumaca delle colline riminesi sbarca in Europa, iniziano le prime esportazioni

Dopo la piadina e il Sangiovese, la Romagna scopre un nuovo prodotto naturale da esportazione

La Romagna avrà un nuovo prodotto autoctono da esportare in tutto il mondo, si tratta della bava di lumaca. A produrla, l'azienda riminese Demetra, un prodotto certificato con cui crea direttamente una linea di cosmetici visage di altissima qualità. 

Dopo il focus giornalistico su Il Sole 24 Ore ed una serie di prestigiosi riconoscimenti ("Le Fonti Awards" nel settore “Innovazione & Leadership Cosmetica” e nomination tra le prime cinque migliori aziende “green” della Regione secondo l’Osservatorio Medico Scientifico), Demetra sbarca sui mercati europei: “Quando si parla di qualità delle materie prime - spiega Daniele Bartocci, creatore della start-up Demetra - il ‘made in Italy’ conferma sempre il suo grande appeal verso la clientela straniera. Ma ci piace immaginare questo debutto sui mercati europei anche come la sintesi di un lungo percorso di crescita che, in questo biennio, ci ha portato a conquistare quote sempre più rilevanti del settore cosmetico. Del resto, la nostra bava di lumaca rispetta tutti i requisiti che il mercato richiede: dalla sostenibilità all’etica del lavoro, dalla filiera corta fino al rispetto dell’uomo, dell’animale e dell’ambiente in cui viviamo. Noi siamo produttori diretti e la nostra bava di lumaca, creata con protocolli farmaceutici rigorosissimi, ha tutte le certificazioni di qualità per poter degnamente rappresentare l’Italia in tutti i paesi europei”. 

La pura bava di lumaca dei cosmetici Demetra, un ingrediente unico e non replicabile in laboratorio, viene prodotta - attraverso metodi cruelty-free - sulle prime colline riminesi secondo una tecnica che Demetra ha prima brevettato e poi profilato per le specifiche condizioni morfologiche e climatiche del nostro territorio. Grazie alle Helix Aspersa Muller, comunemente conosciute con il nome di lumache o chiocciole, infatti, a Rimini si produce una bava di lumaca dalle proprietà uniche con uno straordinario potere antiossidante e anti-age e in grado di favorire la rigenerazione cellulare incentivando la produzione di collagene ed elastina: “Espanderci in Europa é già un grande passo oltre che una scommessa coraggiosa - conclude Bartocci - ma non ci poniamo limiti e, grazie alla purezza della nostra bava, l’obiettivo nel giro di qualche anno é diventare una nuova eccellenza del ‘made in Italy’ da esportare in tutto il mondo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bava di lumaca delle colline riminesi sbarca in Europa, iniziano le prime esportazioni

RiminiToday è in caricamento