rotate-mobile
Attualità Misano Adriatico

La Spartan Race torna a Misano, attesi 5 mila atleti per la corsa ad ostacoli più famosa al mondo

Circa 2.000 gli iscritti per le competizioni del sabato, oltre 3.000 quelli della domenica, ai quali si sommano i giovanissimi che prenderanno parte alla gara Kids

Prosegue un settembre all’insegna degli eventi sportivi e delle presenze a Misano Adriatico. Dopo i 141.000 spettatori registrati nel weekend del Gran Premio Red Bull di San Marino e della Riviera di Rimini, si è chiuso un altro fine settimana di grandi numeri a Misano World Circuit con i 53 mila visitatori dell’Italian Bike Festival, che chiude con un bilancio in crescita del 26% rispetto all’edizione 2022.

“Un altro evento che ha una ricaduta importante sul territorio – commenta il sindaco Fabrizio Piccioni -. Anche nel fine settimana appena concluso le presenze sono state numerosissime e ne hanno potuto beneficiare il nostro settore dell’accoglienza e le attività economiche in generale. Attraverso gli eventi diffusi come La Gialla Gravel, La Gialla Cicloturistica e la Gialla Gran Fondo, IBF è inoltre un importante veicolo di promozione di tutto il territorio. Chiudiamo con grande soddisfazione questo weekend e ci prepariamo già al prossimo: la Spartan Race, con le sue circa 5.500 presenze, chiuderà un settembre di grandi eventi sportivi che ci consentono di allungare la stagione turistica”.

La corsa ad ostacoli più famosa al mondo torna a Misano Adriatico nelle giornate di sabato e domenica, proponendo diverse tipologie di percorso e di intensità, attraversando lungomare, centro città e collina. Circa 2.000 gli iscritti per le competizioni del sabato, oltre 3.000 quelli della domenica, ai quali si sommano i giovanissimi che prenderanno parte alla gara Kids.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Spartan Race torna a Misano, attesi 5 mila atleti per la corsa ad ostacoli più famosa al mondo

RiminiToday è in caricamento