Italian Exhibition Group prepara lo sbarco in borsa: definito il gruppo di lavoro per il progetto di quotazione

"Ieg, con la definizione di questo team, ha inteso avvalersi di professionalità di alto profilo in modo da garantire ai propri azionisti, e al territorio, tutta la necessaria attenzione all’operazione di apertura ai mercati azionari"

Ulteriore passo di Italian Exhibition Group SpA (Ieg) verso la quotazione delle proprie azioni sul segmento Start del mercato Mta di Borsa Italiana con la costituzione del gruppo di lavoro. Il team incaricato ha tenuto infatti nella giornata odierna la prima riunione operativa di avvio progetto (kick off meeting) durante la quale ha condiviso le strategie di consolidamento e sviluppo della Società e definito il calendario delle attività. Il team di lavoro risulta così costituito: Joint Global Coordinator Equita Sim– Intermonte Si,; responsabile del collocamento per l’offerta retail Equita SIM; sponsor e specialista Intermonte SIM; advisor legale emittente Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners; advisor legale Jgc, Dla Piper Italia; advisor fiscale, BP – Boldrini Pesaresi & Associati; dvisor PR e comunicazione Barabino & Partners; società di revisione PwC; advisor finanziario, Alantra. Spiega una nota: "Ieg, con la definizione di questo team, ha inteso avvalersi di professionalità di alto profilo in modo da garantire ai propri azionisti, e al territorio, tutta la necessaria attenzione all’operazione di apertura ai mercati azionari il cui percorso rimane al momento confermato nei tempi già in precedenza indicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

Torna su
RiminiToday è in caricamento