Amir illustra il bilancio di esercizio 2016 e guarda al futuro

Accorpamento di tutte le Società degli assets in Romagna Acque Società delle Fonti S.p.A. in un’ottica di “area vasta romagnola”

Amir SpA opera all’interno del mercato regolamentato del Servizio Idrico Integrato (S.I.I.) nel quale interviene in qualità di Società Patrimoniale (o degli assets) a capitale interamente pubblico incedibile costituita ai sensi del Testo Unico Enti Locali ossia in qualità di proprietaria di immobilizzazioni tecniche afferenti il S.I.I. concesse in uso al Gestore del servizio. Il patrimonio detenuto dalla Società è ampio nella sua dimensione e prezioso sotto il profilo economico-finanziario, si tratta per esempio di reti idriche e fognarie, impianti di depurazione, cabine di sollevamento che, nel loro insieme rappresentano il patrimonio che Amir SpA amministra per conto dei propri soci costituiti in gran parte da Comuni della Provincia di Rimini e dalla società Rimini Holding SpA.

L’attuale assetto sociale deriva da diverse operazioni di riorganizzazione del settore fra le quali ricordiamo in particolare la scissione dei rami operativi gestionali dei servizi acqua, fognatura, depurazione conferiti ad Hera SpA nel 2002, e la successiva incorporazione delle società pubbliche Rimini Valmarecchia SpA e Amia assets SpA avvenuta nel 2003 per la razionalizzazione del quadro delle società partecipate presenti in Provincia di Rimini. Il risultato è una società con un consistente patrimonio (non solo strumentale al S.I.I.) da amministrare, caratterizzata da una organizzazione “snella”, contenimento dei costi, gestita da un unico amministratore e dotata di un organico che consta di tre dipendenti.

===> Segue

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento