menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carim, chiuso l'aumento di capitale: raccolti 75 milioni

Si è chiusa la complessa operazione di aumento di capitale della Cassa di Risparmio di Rimini, la Carim. L'istituto bancario fornisce tutte le cifre,

Si è chiusa la complessa operazione di aumento di capitale della Cassa di Risparmio di Rimini, la Carim. L'istituto bancario fornisce le cifre, annunciando che è stato raccolto un controvalore in euro delle azioni complessivamente sottoscritte per un totale di 75.150.085 euro. L'offerta agli azionisti e al pubblico era per un totale di 22.119.608 azioni ordinarie “BANCA CARIM - Cassa di Risparmio di Rimini SpA” del valore nominale unitario di euro 5,00 al prezzo unitario di euro 5,35, per un  controvalore massimo di 118.339.902 euro comprensivi del sovrapprezzo.

 

Alla conclusione del periodo di adesione all'Offerta, sia in opzione agli Azionisti sia al Pubblico Indistinto per l'eventuale inoptato, questo è l'esito: per gli azionisti con diritto di opzione le azioni offerte in opzione erano 22.119.608, quelle sottoscritte 5.659.969. Il numero di Azionisti titolari del diritto di opzione erano 7.072, quelli che hanno esercitato tale diritto 1.752.

 

E poi: il numero di Azionisti che hanno esercitato invece il diritto di prelazione sono state 695, con un numero di azioni richieste in prelazione pari a 4.518.273. Ed infine per le azioni sottoscritte dal pubblico indistinto il numero di richiedenti è stato di 350, con un numero di azioni richieste in sottoscrizione pari a 3.868.503.

 

In totale quindi il numero di azioni complessivamente sottoscritte è stato pari a 14.046.745, con un controvalore in euro delle azioni complessivamente sottoscritte di 75.150.085 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento