menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio Banca Carim, i soci approvano in larga maggioranza: un solo astenuto

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carim – Cassa di Risparmio SpA - ha sottoposto all’Assemblea dei Soci i risultati di bilancio riferiti all’esercizio 2012, approvato dall’Organo nella seduta del 25 marzo scorso

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carim – Cassa di Risparmio SpA - ha sottoposto all’Assemblea dei Soci i risultati di bilancio riferiti all’esercizio 2012, approvato dall’Organo nella seduta del 25 marzo scorso. I risultati esposti sono relativi al solo trimestre 1° ottobre 2012 – 31 dicembre 2012, poiché quelli dei nove mesi precedenti sono inseriti nel bilancio relativo allo stato di Amministrazione straordinaria della Banca che ha riguardato il periodo compreso tra il 1° gennaio 2010 e il 30 settembre 2012.

Il bilancio chiuso al 31 dicembre 2012 non consente, pertanto, un confronto organico fra le componenti economiche, ma solo tra le consistenze patrimoniali. I Soci presenti in Assemblea, personalmente, ovvero per mezzo di deleghe, erano portatori di 29.671.040 azioni ordinarie su 46.946.185 aventi diritto e rappresentavano il 63,20% del capitale sociale. L’Assemblea, così costituita, ha approvato il bilancio a larghissima maggioranza, con un solo socio astenuto, portatore di 2.660 azioni ordinarie.

L’Assemblea ha inoltre preso atto dell’informativa sulle modalità di attuazione delle politiche di remunerazione del Gruppo Banca Carim nel trimestre ottobre-dicembre 2012, predisposta nel rispetto delle disposizioni di Vigilanza di cui al Provvedimento emanato da Banca d’Italia il 30 marzo 2011 in materia di “Politiche e prassi di remunerazione ed incentivazione nelle Banche e nei Gruppi Bancari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento