"Le Industrie Valentini non sono in vendita", smentite le notizie di una cessione

In una nota stampa il gruppo sottolinea le voci infondate che si sono rincorse negli ultimi giorni

La famiglia Valentini con riferimento alle notizie diffuse dalla stampa in questi giorni, precisa che le Industrie Valentini non sono in vendita e che non sono in essere trattative di alcun genere. "La famiglia Valentini - spiega una nota stampa - è unita e fortemente impegnata nello sviluppo dell’azienda, attraverso la creazione di nuovi prodotti e l’apertura di nuovi mercati. A dimostrarlo anche l’aumento di capitale deliberato proprio nell’anno in corso. Quanto detto, di conseguenza, fa ritenere del tutto inattendibili e destituite da ogni fondamento le notizie che si sono rincorse in questi giorni". 

"Il successo di Industrie Valentini - conclude l'azienda - è frutto di anni di esperienza e di un prezioso patrimonio di competenze, costituito da 280 dipendenti e da processi produttivi all’avanguardia che garantiscono i più elevati standard qualitativi nel completo rispetto dell’ambiente. Negli ultimi tre anni sono stati reinvestiti più di 30 milioni di euro in nuovi stabilimenti produttivi e nuove tecnologie per produzione mobili in kit per arredamento casa e ufficio, dedicando particolare attenzione alla sicurezza sul lavoro e all’ecologia. Il Gruppo Valentini è costituito da cinque aziende collegate tra loro, fra cui Industrie Valentini, per un totale di 600 dipendenti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento