Nasce un negozio sul web delle Poste per l'e-commerce delle imprese del Riminese

Poste Italiane al servizio delle Associazioni di categoria del Riminese con l’obiettivo di mettere a disposizione delle piccole imprese, l’esperienza maturata a favore delle più grandi realtà italiane che vendono online

Nicola Narciso

Poste Italiane al servizio delle Associazioni di categoria del Riminese con l’obiettivo di mettere a disposizione delle piccole imprese, l’esperienza maturata a favore delle più grandi realtà italiane che vendono online. Il direttore provinciale di Poste Italiane, Nicola Narciso, si è incontrato nelle scorse settimane con i responsabili di Confcommercio, Confartigianato e Confindustria di Rimini per presentare la nuova offerta Poste e-Commerce, che prevede la predisposizione di un vero e proprio negozio on line "chiavi in mano", con alta integrazione fra il nuovo sito del cliente e i servizi di logistica, spedizioni, pagamento, offerti dal Gruppo Poste Italiane.

L’e-commerce in Italia non è più un fenomeno di nicchia ma un mercato in continua crescita: i dati riportano dodici milioni di utenti e un giro d'affari di 9,5 miliardi di euro considerando tutti i settori e le vendite on line hanno raggiunto una quota significativa del totale del retail.
Alla base del progetto di Poste Italiane c’è la convinzione che l’e-commerce richieda un sito efficace e accattivante, ben realizzato e semplice da usare, ma anche e soprattutto servizi e competenze che permettano davvero di vendere. Per questo, il pacchetto comprende anche soluzioni integrate di logistica, spedizione e pagamento, l’assistenza di supporto nella gestione quotidiana del sito oltre ad una ricchezza funzionale data dall’evoluta piattaforma tecnologica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento