Turismo, l’Emilia Romagna presenta alla Bit di Milano le sue “mille” proposte

Una parete dello stand è personalizzata con il brand Ferrari ed è collocata dietro a un desk dedicato alla “Rossa” e alla Terra dei Motori regionale mentre vicino, farà mostra di sé, la nuova Ducati “Scrambler” nella sua celebre livrea gialla.

L’Emilia Romagna, da giovedì a domenica alla Bit di Milano, cala gli “assi” della sua ricca offerta turistica. Un grande stand di 380 metri quadrati (padiglione 9 – B21-D30) accoglierà 41 operatori turistici regionali e le quattro Unioni di Prodotto (Costa, Appennino, Terme, Città d’arte) in uno spazio espositivo caratterizzato dai prodotti turistici del Progetto “Via Emilia-Experience The Italian Lifestyle.

Lo stand si presenta come un grande spazio accogliente con una reception, postazioni personalizzate per gli operatori turistici, uno spazio stampa, un open bar e un’area degustazione con una parte dei 41 prodotti Dop e Igp della regione: una sorta di “assaggio” della filiera agroalimentare che sarà protagonista all’Expo 2015 di Milano. Una parete dello stand è personalizzata con il brand Ferrari ed è collocata dietro a un desk dedicato alla “Rossa” e alla Terra dei Motori regionale mentre vicino, farà mostra di sé, la nuova Ducati “Scrambler” nella sua celebre livrea gialla.

Grande spazio, durante le giornate della BIT, agli incontri operativi. Le 41 organizzazioni turistiche emiliano romagnole presenti hanno pianificato, attraverso una piattaforma on line, i loro appuntamenti di lavoro con la domanda turistica internazionale contattando i circa 1300 buyer esteri invitati. Saranno poi circa duecento i giornalisti accreditati alla sala stampa dello stand regionale che riceveranno informazioni sugli eventi 2015 in Emilia Romagna e sulle più innovative offerte turistiche dell’intero territorio.

Obiettivo 2015: più turisti esteri - Le azioni promozionali - L’azione promozionale 2015 dell’Emilia Romagna - che punta a un incremento della quota di turisti esteri - sarà incentrata su due importanti filoni, il “Progetto Via Emilia-il turismo dell’esperienza” e sul prodotto famiglie con bambini attraverso i progetti “Welcome Family” e la “Riviera dei Parchi” che vede coinvolti 11 parchi di divertimento della Riviera. In particolare il Piano 2015 di Apt Servizi prevede in Europa iniziative nei paesi di lingua tedesca con campagne di comunicazione in Germania, Svizzera e Austria e iniziative promozionali in Russia e Regno Unito con focus nei mercati dell’Europa dell’Est, Francia e Paesi Scandinavi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proseguiranno nel 2015 le azioni di co-marketing con diversi tour e bus operator europei e russi e un focus particolare sarà riservato al mercato austriaco dei viaggi della terza età grazie all’accordo con Senior Reisen, il tour operator interno della più importante Associazione di pensionati austriaci PVÖ (Pensionistenverband Österreichs): l’Emilia Romagna, infatti, è stata scelta come destinazione di vacanza dei suoi associati nell’autunno 2015. Verrà poi riproposta la collaborazione con i bus operator esteri (nel 2014 sono stati coinvolti 75 operatori di 14 paesi) e, in Italia, con bus operator specializzati in viaggi di gruppo del turismo associativo. Tra le iniziative previste in Italia è allo studio una campagna televisiva di promozione territoriale dedicata alla Riviera. Centrale sarà come sempre - ogni anno si svolgono in Emilia Romagna importanti e seguite mostre d’arte - il ruolo degli eventi che richiamano l’interesse di migliaia di persone con numerosi appuntamenti clou dove primeggia la Notte Rosa, il “Capodanno dell’estate” in programma quest’anno il 3 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento