Al di là del mare: educare alla pace per una libertà senza confini

Come possiamo costruire la pace? Come possiamo insegnarla? Come si educano alla pace i figli della guerra, bambini che hanno sempre vissuto nella violenza fisica e psicologica di una guerra che ha tolto loro ogni connotato tipico dell'infanzia?

I piccoli gesti concreti e quotidiani diventano strumento per comunicare la guerra ai nostri figli ed alimentare una pace che supera il confine domestico, perché la libertà che vogliamo realizzare ed insegnare loro è quella che prescinde dalle latitudini" (E. Vandini, presidente We Are Onlus). Come possiamo farlo da qui? Con la presenza, per costruire, attraverso la conoscenza, una nuova coscienza, prima individuale poi collettiva, per portare un cambiamento nel pensare e sentire la pace come un diritto senza confini. "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Mahatma Gandhi). Se ne parlerà venerdì 5 maggio alle ore 20.30  al Centro Sociale Grotta Rossa, in chiusura del ciclo di incontri "Incontrarsi nel conflitto" organizzato dall'Associazione A_Testa_in_Giù di Rimini, volto a divulgare nuove modalità e spunti educativi per la gestione del conflitto.

Ospiti della serata: Enrico Vandini, presidente di We Are Onlus, associazione bolognese che promuove progetti di assistenza scolastica e sanitaria in Siria, in particolare una scuola per 400 bambini nel campo profughi di Alnour; Diana Kassem, di origine siriana, nata e cresciuta a Modena, che ci parla della sua esperienza familiare e di un conflitto nato da libertà negate e divenuto guerra; Giulia Sardonini, laureanda in scienze per la pace, formatrice Assopace Pisa e collaboratrice del centro interdisciplinare di scienza per la pace.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Zone grigie, Cattive memorie con lo storico Filippo Focardi e la mancata Norimberga italiana

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • online diretta youtube

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento