Andrea Amati attraversa "Via di Scampo" e punta a un nuovo disco

All'orizzonte un nuovo album per il cantante santarcangiolese Andrea Amati, ma prima di mettersi al lavoro c'è ancora una serata da cantare. Venerdì 4 marzo, alle 21,15, al Supercinema di Santarcangelo Amati è in concerto con Federico Mecozzi, alla tastiera e violino, Massimo Marches alla chitarra, Marco Montebelli, batteria e al basso Francesco Preziosi.

In scaletta tutti i brani del primo disco "Via di Scampo" e una raffinata selezione di canzoni celebri e meno note di Fabrizio De André, patty Pravo, Lucio Dalla e altri cantautori amati dalla band.

Biglietti disponibili solo il giorno del concerto alla biglietteria del Supercinema dalle ore 20 (ingresso unico euro 10, no prevendita).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento