Anna Mazzamauro sale sul palco Nuda e cruda

Si ride sabato 21 gennaio al teatro Corte di Coriano con la grande Anna Mazzamauro, autrice e protagonista del recital “Nuda e cruda” con le musiche originali di Amedeo Minghi eseguite dal vivo da Sasà Calabrese (piano e chitarra), regia di Livio Galassi.
 
Dalla mitica Signorina Silvani dei tanti Fantozzi alla Nonna Nicoletta del recentissimo Poveri ma Ricchi, Anna Mazzamauro continua a essere un popolare volto della commedia all’italiana. Ma il teatro resta il suo habitat privilegiato. In scena si trasforma in un vero “animale da palcoscenico”, capace di magnetizzare il pubblico spaziando dal brillante al drammatico, in una lunga carriera costellata di successi in cui vanta anche la sfida del primo Cyrano De Bergerac al femminile della storia. Naturale, dunque, la scelta di presentarsi a teatro “Nuda e cruda” per raccontarsi con grande autoironia. One woman show che esorta a spogliarsi dei ricordi cattivi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso. A liberarsi dalla paura della vecchiaia, a esibire la propria diversità attraverso risate purificatrici. Uno spettacolo sagace e liberatorio, insolente e mite, audace e timido.

Sul palco l’artista romana si spinge oltre la semplice biografia: interpreta i suoi personaggi più riusciti, al cinema e a teatro, canta sulle musiche che Amedeo Minghi ha scritto per lei affidandole al piano elettrico e alla chitarra di Sasà Calabrese, accenna passi di danza. La drammaturgia, equilibrata e scorrevole, richiama continuamente la complicità degli spettatori, negli straripanti momenti comici così come in quelli più profondi, come la madre a cui hanno ucciso la figlia, chiaro riferimento al delitto di Melania Rea, la toccante preghiera in musica di una donna stuprata e l’intenso omaggio ad Anna Magnani nella telefonata notturna in cui Nannarella tenta di riconquistare il cuore, ormai lontano, di Roberto Rossellini.

Ad accogliere l’arrivo a CorTe di Anna Mazzamauro, alle ore 17, un Tè nel Foyer con i fans dell'attrice romana offerto dalla corianese Pasticceria Gironi.
Ingresso: Platea euro 15, Galleria euro 12; riduzione di euro 2 sui biglietti interi per under 25, over 65 e youngERcard
Info e prenotazioni: CorTe tel 329.9461660 - 0541/658667

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Esodo" di Simone Cristicchi apre la nuova stagione teatrale del cinema teatro Astra

    • 28 ottobre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Mentre vivevo, torna la rassegna teatrale tra burattini e film d'animazione

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Sala Teatro del Centro Sociale Poggio Torriana
  • Dal lockdown arriva il video "Big Bang", tra blues e soul, dei riminesi RDL

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 19 al 24 ottobre 2020
    • online

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento