"Il maestro e Margherita" apre la stagione del Teatro Regina

Martedì 6 novembre si apre il sipario del Teatro della Regina. Ad inaugurare la nuova stagione teatrale cattolichina Il maestro e Margherita con Michele Riondino, il nuovo spettacolo approntato dopo alcuni giorni di ‘gestazione’ in Romagna. L’artista e tutti i protagonisti soggiornano in città dal 3 al 6 novembre per la messa in scena del capolavoro di Michail Bulgakov, una produzione del Teatro Stabile dell’Umbria che debutterà proprio al Regina per la regia di Andrea Baracco martedì 6 novembre, in apertura di cartellone.  A firmare la drammaturgia dell’opera Letizia Russo mentre affiancheranno il protagonista, Michele Riondino nel ruolo di Woland,  Francesco Bonomo (Maestro/Ponzio Pilato), Federica Rosellini (Margherita), Giordano Agrusta, Carolina Balucani, Caterina Fiocchetti, Michele Nani, Alessandro Pezzali, Francesco Bolo Rossini, Diego Sepe, Oskar Winiarski, con musiche originali di Giacomo Vezzani.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Mentre vivevo, torna la rassegna teatrale tra burattini e film d'animazione

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Sala Teatro del Centro Sociale Poggio Torriana
  • Teatro Pazzini, riparte la stagione tra comicità, musica e prosa

    • dal 7 novembre al 19 dicembre 2020
    • Teatro Pazzini

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento