Danza internazionale protagonista al Cinema Tiberio

Il Cinema Tiberio di Rimini (via San Giuliano, 16) ospita due appuntamenti di danza internazionale: il primo evento è domenica alle ore 16, in diretta dal Teatro Bolshoi di Mosca con il balletto La bisbetica domata, ispirato dall’opera di William Shakespeare, su musiche di Dmitri Shostakovic e coreografie di Jean Chritophe-Maillot. Ispirato alla commedia di William Shakespeare e diviso in due atti, il balletto La bisbetica domata andò in scena per la prima volta a Stoccarda nel 1969; arrivò a completare quella che molti considerano la trilogia dei balletti narrativi a serata intera del direttore del corpo di ballo John Cranko, affiancando proprio Romeo e Giulietta e Onegin. Commedia ambientata in Italia, che vanta innumerevoli e fortunate letture teatrali, coreografiche e cinematografiche, The Taming of the Shrew - questo il titolo originale - ha affascinato e continua ad affascinare gli autori, per l'abile intreccio e la fervida fantasia teatrale shakespeariane, l'ironia e il gioco dei rapporti tra uomo e donna, l'allegria di questa storia frizzante e coinvolgente.

Nella Padova del XVI secolo il ricco Baptista non vuole concedere la mano della figlia minore Bianca finché non si sarà maritata la maggiore Katherina; tanto la prima è docile e amabile, tanto la seconda è bisbetica e intrattabile. I corteggiatori di Bianca convincono il veronese Petruccio a corteggiare Katherina, sperando che il matrimonio di questa permetta finalmente anche a Bianca di prendere marito. In Petruccio Caterina troverà un marito capace di tenere testa alla sua indole irascibile, in grado di domarla grazie al polso, ma anche all’amore. Sarà invece lo studente Lucenzio, travestitosi da istitutore, a far breccia nel cuore di Bianca. Con il personale adattamento della commedia di Shakespeare, pensato su misura per i ballerini del Bolshoi, il coreografo Jean-Christophe Maillot inscena due ore magnetiche di danza continua, evidenziando l’audacia e l’energia del Bolshoi in un modo completamente nuovo.

Il secondo appuntamento è in programma martedì alle ore 20.15, in diretta dalla Royal Opera House di Londra: il Royal Ballet presenta due coreografie di Frederick Ashton, Rhapsody (musiche di Sergey Rachmaninoff) e Two Pigeons (musiche di André Messager). Frederick Ashton dà inizio a questo delizioso doppio spettacolo con il suo allestimento di Rapsodia di Rachmaninoff su un tema di Paganini. La musica cupa, conturbante e geniale è in grado di ispirare alcune fra le coreografie più emozionanti di Ashton per un balletto acuto, appassionato, sublime, che rappresenta l’apice del suo stile romantico. La seconda metà dello spettacolo è costituita dal delicato, e apparentemente comico, I due piccioni, un lavoro raramente rappresentato, una delizia per i fan del balletto di tutto il mondo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Al Tiberio il film su Gauguin e filmati d’epoca

    • dal 22 al 28 ottobre 2020
    • Cinema Tiberio di Rimini

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento