In mostra la collezione di burattini e vestitini del Museo Etnografico

  • Dove
    Biblioteca Baldini
    Indirizzo non disponibile
    Santarcangelo di Romagna
  • Quando
    Dal 07/11/2020 al 28/02/2021
    sabato / domenica / festivi: 10.00 / 12.30 – 15.30 / 19.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

Si apre sabato 7 novembre alle ore 16, presso la Biblioteca Baldini la mostra, curata dall’artista Claudio Ballestracci, della collezione di burattini del Museo Etnografico, appartenuti alla Famiglia Salici-Stignani (burattinai attivi tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento) e donati a Santarcangelo da Tinin Mantegazza negli anni ’90 del secolo scorso.
La mostra, promossa dalla Fondazione Culture Santarcangelo, coinvolgerà sia il Museo Storico Archeologico (Musas) sia la Biblioteca Baldini, andando a completare i festeggiamenti dei trent’anni della rassegna di spettacoli di burattini a Santarcangelo (la prima edizione della rassegna fu realizzata nel 1990).
La collezione del Museo Etnografico è costituita prevalentemente da burattette, considerate un anello di congiunzione tra burattini e marionette. A completare questo importante patrimonio, oltre ai numerosi fondali scenografici, cartonaggi, attrezzature, oggetti, anche  328 vestitini, appartenuti sempre alla Famiglia Salici-Stignani e donati al Museo nel 2003 da un privato cittadino. Grazie al finanziamento regionale, attraverso l’Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, la collezione, tra il 2006 e il 2012, è stata sottoposta a un importante intervento di restauro: il restauro dei burattini e burattette  stato eseguito dal Consorzio Tela di Penelope – Museo del Tessuto di Prato, mentre l’intervento sui vestitini è stato eseguito dalla Ditta Archè di Carpi.
Sabato 7 novembre e Mercoledì 11 novembre visite guidate alla mostra su prenotazione (piccoli gruppi). Orari gruppi per sabato 7 novembre: 16.30 / 17 / 17.30 / 18 / 18.30 Orari gruppi per mercoledì 11 novembre: 16 / 16.45 / 17.30 / 18.15
Partenza dalla Biblioteca Baldini, viale Pascoli 3. Prenotazione obbligatoria al n.0541.624703 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30)

La mostra sarà visitabile al Musas fino al 28 febbraio 2021 (sabato / domenica / festivi: 10.00 / 12.30 – 15.30 / 19.00), mentre presso la Biblioteca Baldini fino al 6 gennaio 2021 (orari di apertura al pubblico).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento