Jerry Calà ospite speciale al "Mon Amour"

  • Dove
    Mon Amour
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/11/2014 al 14/11/2014
    23.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Uno show di comicità, ironia e divertimento venerdì  14 novembre, al Mon Amour. Protagonista lo show man Jerry Calà con la sua band. Un venerdì sera che inizia con la cena spettacolo in collaborazione con il ristorante Dalla Saraghina durante la quale l’ex Gatto di Vicolo Miracoli si esibirà nel sound che ha contraddistinto la sua carriera, dagli anni del cabaret a quelli dei film. Dagli anni 70 ai giorni nostri, per l’attore e musicista che ha suonato per anni nei complessi beat di Verona, prima di approdare al cabaret con i Gatti. Non mancheranno aneddoti tra musica e gag in uno show incalzante e ironico per riscoprire un personaggio che sa essere molto più che divertente.

Attore di cabaret, musicista/cantante prima, poi protagonista al cinema di film che hanno raccontato l’Italia. La vita di Jerry Calà è scandita da canzoni bellissime, colonne sonore di ogni sua apparizione. Fin dagli albori con il gruppo dei Gatti di Vicolo Miracoli, poi  attraverso i suoi film, capaci di rilanciare successi quasi dimenticati degli anni ’60 e ’70 prima e degli anni ’80 poi. Canzoni che fanno da fil rouge nel suo show in un viaggio che inizia in quella “Verona Beat” dove lui, giovanissimo bassista, si esibiva in teatrini parrocchiali interpretando i tipici brani dei gruppi dell’epoca (Equipe 84, Beatles, Rokes, Rolling Stone) per poi spaziare alle canzoni da cabaret del periodo in cui, con i Gatti, si esibiva al Derby Club di Milano sotto l’influenza di Cochi e Renato, Jannacci e compagni e i primi successi musicali come “Prova” e “Capitooooo!”. Poi il cinema e quel “Sapore di mare” dei Vanzina. Film che rilancia la musica degli anni ’60. Un revival che, dall’uscita di quel film, non è mai finito. Una pellicola che ha segnato ben più di un’epoca, basti pensare a quanti ragazzi oggi, anche giovanissimi, sanno a memoria canzoni di 40 anni fa. Nel suo spettacolo ci sono tutti e c’è anche la disco music anni ’80 lanciata con forza dal successo di “Vacanze di Natale”: pezzi come “I like Chopin” e “Maracaibo”, ormai un cavallo di battaglia. E poi “Ancora” di Edoardo de Crescenzo o “Al piano bar di Susy”. Jerry, cantandole nei suoi film e ricantandole, fa sue queste canzoni e le fa tornare a cantare e ballare. Una super classifica delle sue canzoni preferite; dai Ricchi e Poveri a Celentano, da Morandi ai Nomadi fino ai Cugini di Campagna.

Lo show inizierà alle 23.30 circa ed è anche per il pubblico del dopo cena. A Seguire si accenderà  la consolle con il dj set anni 90 di Paolonhe.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • Rassegna Musicale d'Autunno 2020 porta sul palco il maestro Marcello Mazzoni

    • 1 novembre 2020
    • Teatro Titano di San Marino

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento