Mobycult, si chiude con lo scrittore riminese Marco Missiroli

  • Dove
    Castel Sismondo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/08/2015 al 28/08/2015
    21:30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Con la storia di Libero Marsell, straordinario personaggio uscito dalla penna dello scrittore riminese Marco Missiroli e dal suo ultimo romanzo “Atti osceni in luogo privato” (Ed. Feltrinelli), si chiude venerdì 28 agosto la XXV edizione di MobyCult, iniziata il 4 agosto e che quest’anno ha proposto 12 incontri con altrettanti scrittori e i loro libri: da Andrea Rossini a Luca Bianchini, al vincitore di Masterchef Stefano Callegaro, all’ufologo Roberto Pinotti, e poi Giuseppe Chicchi, Arrigo Sacchi, Manuela Pompas, Daria Colombo, Mauro Biglino, Marco Travaglio e Alessandro Meluzzi. Ogni sera, nella Corte del Soccorso di Castel Sismondo, centinaia di spettatori che hanno confermato il successo della rassegna.
 
Venerdì sera (inizio ore 21,30) con Marco Missiroli si entrerà nelle pagine di “Atti osceni in luogo privato”, il quinto e più riuscito romanzo dello scrittore riminese, quello che lo ha imposto all’attenzione del pubblico e della critica nazionale, e non solo, attraverso la storia di un ragazzino di 12 anni, Libero Marsell, che comincia una sera a cena, quando il protagonista dodicenne (siamo nel 1975) intuisce come si può imparare ad amare. La famiglia si è da poco trasferita a Parigi. La madre ha iniziato a tradire il padre. Questa è la storia, raccontata in prima persona, di quel dodicenne che da allora si affaccia nel mondo guidato dalla luce cristallina del suo nome, che cerca di “allineare l’anima con gli ormoni”, che attraverso la scoperta del sesso e dei sentimenti, passando attraverso lutti e lacerazioni, arriverà comunque alla fine a incontrare il grande amore.
 

“Atti osceni in luogo privato è un romanzo di bellezza assoluta e sovverte tutti i gradi gerarchici della letteratura italiana contemporanea. A 34 anni Marco Missiroli diventa lo scrittore di riferimento, quello di cui non sapremo più fare a meno raccontare” ha scritto recensendo il libro il critico letterario del Corriere della Sera Antonio D’Orrico.

E il giornalista Gad Lerner, nel suo blog: “Atti osceni in luogo privato (Feltrinelli), l’ultimo romanzo di Marco Missiroli, non solo è all’altezza della qualità già verificata di un vero scrittore, ma è anche un libro godibilissimo, intrigante, colto, erotico, intelligente, delicato”.
 
Marco Missiroli è nato a Rimini nel 1981. Con il suo romanzo d’esordio, Senza coda (Fanucci, 2005), ha vinto nel 2006 il premio Campiello Opera prima. Per Guanda ha pubblicato Il buio addosso (2007), Bianco (2009; premio Comisso e premio Tondelli) e Il senso dell’elefante (2012; premio Selezione Campiello 2012, premio Vigevano e premio Bergamo). Per Feltrineli, Atti osceni in luogo privato (2015; Premio Mondello 2015). È tradotto in Europa e negli Stati Uniti. Scrive per il “Corriere della Sera”.
 
MobyCult è promossa dal Consorzio Il Libro nella Città e da Castel SismondoEstate.com, col patrocinio e il contributo del Comune di Rimini, il sostegno di Hera Rimini, della Camera di Commercio di Rimini, Zurich Assicurazioni e Carim, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • L'autobiografia erotica "Play with Fire" di Nicoz Balboa a Rimini

    • solo oggi
    • 23 ottobre 2020
    • Bar Lento
  • Alessandro Giovanardi apre il ciclo di dialoghi sull'arte, sulla moda e sulla bellezza

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento