Scatti del mondo nella mostra "Quel che resta del viaggio"

E' l'Oriente il protagonista della mostra "Quel che resta del viaggio", in allestimento negli spazi della galleria No Limits To Fly, in via Bertola 17, a Rimini. L'esposizione, che vede opere di Gian Maria Mazza, Stefano Tampieri e Giorgio Vivaldi, inaugura venerdì 12 febbraio alle ore 20.30.

Un percorso nell'arte della fotografia per riflettere su ciò che significa il viaggio e su ciò che rimane in chi l’ha vissuto, in un itinerario che porta ad andare, cercare, tornare, ritornare, ricordare, testimoniare, sognare.

«Il viaggio, così identificato, viene raccontato attraverso le opere e le emozioni, vissute durante e dopo, dai tre artisti – spiega Moreno Mondaini, titolare della galleria –. Sono quadri, fotografie e video, realizzati da viaggiatori diversi tra loro, per età, cultura, curiosità, intenti. 

Ieri erano viaggiatori, negli anni ‘60/’70, che sfuggivano a una vita di delusioni per rivoluzioni disattese o storie naufragate, spesso alla ricerca di emozioni sempre più fumose, coscienze sempre più dilatate e artificiali. Viaggiatori che abiuravano le proprie radici, sostituendole con quelle di altri, più lente, intimiste e povere, dove l’uso di droghe varie sembrava coincidere con i ritmi di filosofie orientali pregne di medioevo ed individualismo.

Oggi sono viaggiatori alla continua ricerca di immagini, sensazioni inconsuete, conoscenze di altro, scoperte da condividere e raccontare tornati a casa propria. Viaggiatori determinati nella consapevolezza delle differenze tra sé e gli altri, che amano viaggiare sia di mente che di gambe, testimoni e promotori di progetti partecipati, prospettici e solidali».

La mostra rimane in allestimento fino al 27 febbraio e sono previsti due incontri con il pubblico: venerdì 19 febbraio, alle 21, appuntamento con Gian Maria Mazza, Stefano Tampieri, Giorgio Vivaldi, Claudio Cardelli, Carlo Buldrini sul tema del viaggio e l’Oriente. Il venerdì successivo, 26 febbraio sempre alle 21 e sempre in via Bertola 17, Gian Maria Mazza presenta il suo video “Nepal. The Day After” girato prima e dopo il terribile terremoto che ha devastato il paese lo scorso 25 aprile 2015.

Orari apertura galleria No Limits To Fly: da lunedì a sabato, ore 10.30/12.30 e 17/19.

Ingresso libero

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Prorogata l'esposizione al Musas di "Fuòrì" la mostra di Elvis Spadoni

    • dal 3 al 27 settembre 2020
    • Musas – Museo Storico Archeologico
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo

I più visti

  • "Giardini dell'arte", il mercatino degli hobbisti con pezzi unici

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 28 settembre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Per quattro giorni il mondo dei fiori si trasferisce nelle vie di Riccione

    • Gratis
    • dal 19 al 27 settembre 2020
    • viale Gramsci Riccione
  • "Al Mèni" sbarca in centro con un'edizione speciale tra showcooking, chef stellati e degustazioni

    • Gratis
    • dal 25 al 27 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento