"L'eroe agli inferi", viaggio alla scoperta dell'arte con il critico Alessandro Giovanardi

Venerdì 3 luglio alle ore 21:30 il programma della rassegna "Opere allo scoperto", ideata per portare alla ribalta le opere del patrimonio museale, propone nella cornice del Lapidario romano (nella Sala del Giudizio in caso di maltempo) l'incontro L'Eroe agli Inferi. Mito arcaico e rivelazione da Giuliano da Rimini a Giovanni Bellini condotto da Alessandro Giovanardi che offrirà una lettura inedita di alcuni “gioielli” del Museo della Città.

Dalla mitologia sumera e accadica al poema di Gilgamesh, dalle figure bibliche di Giona e Giobbe a quelle classiche della cultura greca e latina, la tradizione liturgica e artistica cristiana ha attinto i suoi modelli, le sue figure archetipiche per narrare e simboleggiare il mistero della discesa di Cristo agli inferi e la sua ascesa vittoriosa verso il cielo. In un oceano d'oro trecentesco i pittori della Scuola Riminese prima e poi Bellini, sullo sfondo di tenebre intatte o di paesaggi sfolgoranti, hanno messo in scena gli arcani di questo segreto "nascosto fin dalla fondazione del mondo".

Alessandro Giovanardi, docente di Arte Sacra e di Iconografia e Iconologia all’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Rimini-San Marino-Montefeltro, cura le attività culturali della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e dirige la rivista di storia, arte e cultura «Ariminum». Da tempo s’interessa al rapporto tra pittura e fonti filosofiche, religiose e letterarie, lavorando in particolar modo sul Trecento riminese per cui ha scritto molti saggi, collaborando recentemente con Antonio Paolucci e Daniele Benati al volume Il Trecento riscoperto. Gli affreschi della Chiesa di Sant'Agostino a Rimini (Silvana, Milano  2019). È autore de I colori di Rimini. Una pinacoteca immaginaria  (2019, Interno4Edizioni). Entro la fine dell'anno, per le Edizioni di Storia e Letteratura di Roma uscirà la sua monografia su Zabughin.

È richiesta la prenotazione telefonando allo 0541 793851, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti. La partecipazione è gratuita.

Il calendario prosegue fino al 30 agosto come da programma:
10 luglio Stefano De Carolis, Chirurgia o farmacia? Una lastra misteriosa dalla Domus del Chirurgo; 17 luglio Giulio Zavatta, I "putti" contesi di Vittorio Maria Bigari, capolavori sconosciuti al museo di Rimini; 24 luglio Monica Farneti, Fili, trame, simboli nelle collezioni del Museo degli Sguardi; 31 luglio Alessandro Giovanardi, Eros e mistica. I sensi soprannaturali in Guido Cagnacci; 7 agosto Giulio Zavatta, "Fiero, risoluto e terribile": il soffitto di palazzo Lettimi del celebre manierista Marco da Faenza; 21 agosto Sonia Migani, Maschere dell'Africa: sguardi e percorsi di lettura; 28 agosto Stefano De Carolis, Dalla cucina all’ambulatorio: vetri più o meno noti dalla Domus del Chirurgo, 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Riapre al pubblico la Fortezza Rinascimentale di San Leo

    • dal 1 al 8 maggio 2021
  • Cattolica festeggia il 750esimo compleanno con tre incontri in streaming sul medioevo

    • da domani
    • Gratis
    • dal 7 al 21 maggio 2021
    • diretta streaming youtube e facebook canali comune di Cattolica e pagine facebook Museo, Teatro e biblioteca
  • Incontro online per presentare il libro “Gioacchino Volpe nello specchio del suo archivio”

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 maggio 2021
    • pagina facebook biblioteca Baldini

I più visti

  • Il ponte Tiberio compie 2000 anni, al via workshop e laboratori

    • dal 15 aprile al 5 maggio 2021
  • Cattolica in fiore torna ad animare le vie della Regina

    • dal 7 al 9 maggio 2021
  • Da Francesco Renga a Nek ai flower cartoon l'estate 2021 di Bellaria Igea Marina è ricca di eventi

    • dal 1 giugno al 1 settembre 2021
    • Sedi varie - Vedi programma
  • "Viale Gramsci in Fiore", una due giorni tra colori e profumi

    • Gratis
    • dal 22 al 23 maggio 2021
    • Viale Gramsci
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento