"Caro Lucio ti scrivo", gli eventi per ricordare il cantautore bolognese

Cinque anni senza Lucio Dalla e cinque anni con tante iniziative per ricordarlo. Una di queste è il docu-film Caro Lucio Ti Scrivo, in programma martedì 14 e mercoledì 15 marzo (ore 21,15) alla Sala Wenders del Supercinema di Santarcangelo. Un docu-film, diretto da Riccardo Marchesini, prodotto da Giostra Film e distribuito da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, che per la prima volta da voce ai “figli” di Lucio Dalla: le sue canzoni.

Come in una playlist, sullo schermo scorrono le storie ispirate a sette canzoni di Lucio Dalla, scelte da Riccardo Marchesini: L’anno che verrà, Com’è profondo il mare, Futura, Meri Luis, La casa in riva al mare, Milano e Anna e Marco. Ad ogni canzone è associata una lettera e ad ogni lettera una storia. L’artificio narrativo, che ha permesso di dare forma al docu-film, è stato l’invenzione di un personaggio della fantasia: una postina che anziché consegnarle all’indirizzo della casa di via D’Azeglio di Bologna tiene per sé e legge alcune lettere inviate all’indimenticato artista dai suoi fan. La postina è aiutata nella lettura da Neri Marcorè, Piera Degli Esposti, Ambra Angiolini o Andrea Roncato: la loro voce si mescolerà alle note di Lucio Dalla, in un viaggio per le strade di Bologna, ma anche di Milano e di Berlino. Un viaggio nel passato e nel presente.

“Caro Lucio ti Scrivo nasce in primo luogo come progetto teatrale, in un luogo, il teatro, che per forza di cose ti insegna a immaginare, un po’ come fanno le canzoni – ha spiegato il regista e co-sceneggiatore del film - Lo spettacolo è stata una palestra di fantasia importante. Prove dopo prove, replica dopo replica, ho iniziato a immaginare sempre più quello che in teatro non si poteva vedere, a dare un volto ai mittenti delle lettere, ai protagonisti delle canzoni, a immaginare luoghi e situazioni dei brani cantati da Dalla. Ho iniziato lì a farmi un mio film. E inevitabilmente mi è venuta voglia di farlo davvero per condividerlo con altri. È stata un’operazione impegnativa che ha portato alla realizzazione di qualcosa di insolito, che non è facile classificare”.

Al termine della proiezione di mercoledì 15 marzo è in programma l’incontro con il regista Renato Marchesini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Carolina e Topo Tip. Il mistero di Halloween arriva per la prima volta al cinema

    • dal 29 ottobre al 1 novembre 2020
    • Multiplex Le Befane a Rimini; Cinepalace a Riccione

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento