"Moby Cult" si tinge di giallo con Stefano Tura e il suo thriller “A regola d’arte”

  • Dove
    Castel Sismondo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/08/2018 al 29/08/2018
    21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Tra omicidi, politica e intrighi si muove Stefano Tura con il suo ultimo thriller, “A regola d’arte” (Piemme, 2018), che sarà presentato mercoledì nel quinto appuntamento di Moby Cult, la rassegna di incontri con gli autori promossa da Manola Lazzarini per l’associazione “Il libro nella città”, in collaborazione con Cna e Comune di Rimini. Alle 21 nella corte di Castel Sismondo, il giornalista e scrittore bolognese racconta un nuovo agghiacciante capitolo della saga che vede protagonista il detective Peter McBride.

Tutto comincia con un omicidio a Londra, in una galleria d’arte molto in voga nella comunità italiana che vive nella capitale inglese. L’elegante folla accorsa a visitare la mostra viene presa dal panico. La vittima è uno dei più facoltosi e stimati imprenditori italiani espatriati a Londra, e le persone presenti alla serata, vicine a pezzi grossi della politica britannica, non amano che qualcuno si intrometta nelle loro vite. Saranno il detective McBride, ex ragazzo di strada poi riabilitato dalla polizia, e Alvaro Gerace, commissario bolognese, da anni sulle tracce di un serial killer, a collegare quella morte spettacolare a una serie di strane sparizioni di bambini che unisce Italia e Gran Bretagna.

Tura, giornalista e scrittore, nato a Bologna, vive a Londra dove lavora come corrispondente per la Rai. Ha iniziato la carriera come cronista di nera nel quotidiano Il Resto del Carlino. È stato poi inviato di guerra per la Rai nella ex-Jugoslavia, in Afghanistan, Iraq e Sudan. Come autore di gialli e noir, ha scritto “Il killer delle ballerine”, “Non spegnere la luce”, “Arriveranno i fiori del sangue”, finalista nei premi Fedeli e Scerbanenco, e “Tu sei il prossimo”, con il quale ha vinto i premi Romiti e Serantini e si è classificato al terzo posto nel concorso letterario Azzeccagarbugli. L’incontro inizia alle 21 nella corte di Castel Sismondo (Rimini) ed è a ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Zone grigie, Cattive memorie con lo storico Filippo Focardi e la mancata Norimberga italiana

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • online diretta youtube

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento