rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Meteo

Con il freddo attesa anche la neve, scatta l'allerta "gialla" nel riminese. Ecco i centimetri previsti

La Protezione Civile ha diramato un'allerta "gialla". La giornata di mercoledì (8 febbraio) esordirà con cielo sereno e gelate mattutine, ma con tendenza ad un rapido aumento della copertura

Secondo le previsioni arriverà anche la neve, soprattutto in pianura. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla". La giornata di mercoledì (8 febbraio) esordirà con cielo sereno e gelate mattutine, ma con tendenza già dalla mattinata ad un rapido aumento della copertura nuvolosa lungo i rilievi centro-orientali e sulla pianura Romagnola. E deboli nevicate saranno probabili a partire dalla mattinata su queste aree fino a quote di pianura sulla Romagna in intensificazione serale. Le temperature minime, informa il servizio meteorologico dell'Arpae, sono attese in ulteriore lieve diminuzione con valori compresi tra 0 gradi della costa e tra -2 e -5 gradi delle pianure interne. Per quanto riguarda le massime, invece, sono attese tra 2 e 5 gradi in pianura, mentre in collina e montagna si manterranno su valori negativi per l'intera giornata.

Nell'allerta viene specificato come nella giornata di mercoledì sia prevista "una diminuzione delle temperature per l'afflusso di aria fredda da est, che determinerà la persistenza di temperature medie giornaliere inferiori a 0°C sulle zone di pianura e collina e -3°C sulle zone di montagna". Per quanto riguarda le precipitazioni, "sono previste deboli nevicate sulla Romagna, con accumuli medi di neve tra 5-10 centimetri ad eccezione della costa dove potrebbero assumere carattere misto". La tendenza è per una stazionarietà dei fenomeni. Infatti deboli nevicate si attendono anche nella prima mattinata di giovedì, in progressivo esaurimento, con ampie schiarite. Le temperature minime oscilleranno attorno a 0 gradi sulle aree costiere e tra -2 e -4 gradi sulle pianure interne con gelate diffuse, mentre le massime saranno comprese tra 1 e 4 gradi (in collina e montagna le temperature si manterranno su valori negativi per l'intera giornata).

A seguire, informa l'Arpae, "il graduale aumento del campo di pressione favorirà condizioni di tempo stabile sull'intero territorio regionale con condizioni di buon soleggiamento alternato a parziali annuvolamenti. Temperature inizialmente stabili poi dalla giornata di domenica in graduale e lento rialzo, ma con valori minimi che rimarranno comunque ancora su valori negativi con gelate notturne e mattutine diffuse".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il freddo attesa anche la neve, scatta l'allerta "gialla" nel riminese. Ecco i centimetri previsti

RiminiToday è in caricamento