rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Meteo

Prove tecniche di autunno: per il meteorologo la lunga coda estiva sta per giungere al capolinea

In arrivo una perturbazione atlantica che nella seconda parte della settimana farà calare le temperature rendendole più in linea con la stagione

L’autunno prova a farsi sentire sull’Emilia-Romagna: la lunga coda estiva sta per giungere al capolinea, lasciando così spazio, nei prossimi giorni, a un parziale peggioramento del tempo. Per il meteorologo di 3bmeteo.com Manuel Mazzoleni già nella giornata di Ognissanti le prime correnti umide faranno il loro ingresso portando entro il pomeriggio un aumento della nuvolosità a iniziare da Ovest con possibilità di qualche debole fenomeno in Appennino e isolatamente sulle pianure emiliane. Ma sarà nella seconda parte di giovedì che una perturbazione atlantica farà il suo ingresso da Ovest portando nella seconda parte della giornata piogge e rovesci sull’Emilia e a seguire anche in Romagna. Ancora un po’ di variabilità e qualche nota instabile è attesa, infine, venerdì in vista poi di un miglioramento nel fine settimana. Il tutto accompagnato da un calo termico che si farà via via più marcato, con temperature che torneranno più vicine alle medie del periodo. In particolar modo per la provincia di Rimini si prevede nuvolosità in parziale aumento nel corso dei prossimi giorni sulla città ma senza il rischio di precipitazioni degne di nota; nuvolosità alternata, tuttavia, ad ampi spazi soleggiati. Temperature in lieve flessione con massime non oltre i 20-22°C. Possibile peggioramento poi venerdì in attesa di un miglioramento nel fine settimana seppur con massime che scenderanno vicino ai 16/18°C.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prove tecniche di autunno: per il meteorologo la lunga coda estiva sta per giungere al capolinea

RiminiToday è in caricamento