Aeroporto, Sarti (M5S): "Situazione Aeradria peggio di Alitalia"

Non molto tempo fa ho dichiarato sul blog di Grillo che Aeradria, la società che gestiva l'Aeroporto Federico Fellini di Rimini, era nel suo piccolo un caso simile ad Alitalia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Non molto tempo fa ho dichiarato sul blog di Grillo che Aeradria, la società che gestiva l'Aeroporto Federico Fellini di Rimini, era nel suo piccolo un caso simile ad Alitalia e qualcuno mi ha criticato per questa affermazione. Ebbene, quel qualcuno aveva ragione. Il caso di Aeradria, lo abbiamo appreso proprio in questi giorni, era peggio.  Il suo fallimento, che la magistratura non ha potuto far a meno di decretare dopo due concordati,  tanto grave era la situazione, dimostra che la mala gestione della società ha oltrepassato ogni limite.

Desidero, in questo orribile momento per l'economia Riminese, sottolineare con forza le dichiarazioni del Movimento 5 Stelle di Rimini riguardo la necessità che le Istituzioni trovino soluzioni più rapide possibili per riassegnare la gestione dell'aeroporto e che tutto venga fatto tutelando, in primis, i diritti dei lavoratori, gli unici incolpevoli in questa brutta storia.


Il Sindaco Andrea Gnassi ha difeso la sua “verginità” amministrativa con affermazioni del tipo: "noi siamo appena arrivati e abbiamo ereditato tutto ciò". A questa debole difesa si contrappongono due realtà inequivocabili. La prima è che, all'inizio del suo mandato,nel 2011, l'attuale Amministrazione è stata subito pubblicamente avvertita dal Movimento 5 Stelle delle irregolarità a cui, inconsapevoli o meno, stavano dando il loro placet.

La seconda verità incontestabile è che nessuno dei responsabili di questo fallimento politico, ancorché amministrativo, è arrivato dalla Luna. I protagonisti appartengono tutti al Partito che ha fatto delle società partecipate una professione.  In Emilia Romagna, sotto l'esperta guida del Presidente della Giunta Regionale  Errani, sono falliti ben 2 Aeroporti, quello di Forlì e quello di Rimini.

Purtroppo nel Partito Democratico basta cambiare Segretario e si ritorna tutti illibati. La discesa in campo di Matteo Renzi toglierà a molti l'occasione di dimostrare di essere validi amministratori  fuori dalla politica.  Comunque, non posso esimermi dal rinnovare la richiesta di dimissioni del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, del Presidente della Provincia Stefano Vitali e del Presidente della Giunta Regionale Vasco Errani.

Giulia Sarti
Movimento 5 Stelle

Torna su
RiminiToday è in caricamento