menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morciano mette al bando dalle scuole la plastica usa e getta

Dopo l’eliminazione di piatti e posate in plastica dalle mense, ora sarà la volta di bicchieri e bottiglie. Entrambi verranno sostituti con materiali riciclabili

Le scuole di Morciano di Romagna mettono al bando la plastica usa e getta. Ai nastri di partenza una nuova iniziativa che a mira a sensibilizzare studenti, docenti e personale scolastico su un tema di importanza vitale: il rispetto dell’ambiente. Anche piccole azioni possono contribuire alla salvaguardia del pianeta e allo sviluppo di un’educazione ecologica forte tra le nuove generazioni. Dopo l’eliminazione di piatti e posate in plastica da tutte le mense scolastiche operata già lo scorso anno, ora sarà la volta di bicchieri e bottiglie. Entrambi verranno sostituti con materiali perfettamente riciclabili. A studenti e docenti verranno consegnate gratuitamente delle borracce personali. Saranno inoltre installati dei distributori di acqua filtrata con carboni attivi. Nel progetto saranno coinvolte anche le scuole secondarie di primo e secondo grado.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento