Attualità

"Augusta" apre le porte alla città: i fratelli Raschi debuttano con il nuovo ristorante in centro

Una "casa" che si ispira agli anni Cinquanta, una bottega e un giardino dove assaporare le ricette dello chef Bissaro, tra design e tradizione

A tavola di... Augusta. I fratelli Gianpaolo e Gianluca Raschi, alla timone della Guido srl, sono sbarcati in centro storico e hanno inaugurato mercoledì mattina il ristorante Augusta - Cucina e Cicchetto, un omaggio alla loro nonna. A pochi passi dal teatro Galli e  da Castel Sismondo, quell’angolo fra le vie D’Azeglio e Di Duccio che un tempo ospitava le ghiacciaie della città, ha trovato dimora questo nuovo locale, ripensato come una casa degli anni ’50.

Una curatissima bottega con i prodotti del laboratorio di ricerca Guido Lab e dove si potrà vivere il Giardino di Sandra senza sosta dall’aperitivo del pranzo alla cena sotto le stelle fra gelsomini, reperti storici e piante di ogni genere. “L’obiettivo non è portare Guido in città - spiegano i fratelli Raschi, riferendosi allo storico locale stellato di Miramare - ma proporre una cucina più di pancia che di testa, “popolare” in quanto figlia della fruibilità giornaliera e alla costante ricerca del buono”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Augusta" apre le porte alla città: i fratelli Raschi debuttano con il nuovo ristorante in centro

RiminiToday è in caricamento