Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Nella categoria Bib Gourmand debutta l'Osteria De Borg, i titolari: "Tanti anni di grande impegno sono ripagati con questo grande risultato"

La "bibbia" del gusto svela i nomi dei migliori ristoranti dove scoprire le eccellenze della cucina italiana. La Guida Michelin ha presentato mercoledì in streaming l'edizione 2021 e anche quest'anno, nonostante il cupo momento vissuto dal settore a causa della pandemia, per la Romagna ci sono buone notizie. Confermata la stella a tutti i ristoranti riminesi che già la sfoggiava sulla porta d'ingresso, ma con una novità: rientra infatti nella categoria con una stella il Povero Diavolo di Poggio Torriana, guidato dallo chef Giuseppe Gasperoni.

giuseppe gasperoni - chef povero diavolo torriana-2-2

Gli altri ristoranti sono invece Abocar, a Rimini, in via Farini 13; Guido, sempre a Rimini, sul lungomare Spadazzi, guidato dai fratelli Raschi; Il Piastrino a Pennabilli e il ristorante Righi a San Marino. 

L'orgoglio romagnolo non finisce qui. Nella categoria Bib Gourmand, dedicata a locali informali in grado di proporre una piacevole esperienza gastronomica, con un menu completo a meno di 35 euro fa la sua entrata l'Osteria De Borg. Il locale, che si trova nel Borgo San Giuliano, è gestito da Enrica Mancini e Giuliano Canzian (coppia nella vita e nel lavoro, al timone di sei locali, nella foto), insieme al socio Mirko Monari. Un riconoscimento che ricevono con grande gioia e soddisfazione: "Tanti anni di grande impegno sono ripagati con questo grande risultato. Ringraziamo tutti i nostri ragazzi che hanno saputo creare una grande squadra".

ristoratori enrica mancini - giuliano canzian-2


Confermano la posizione nella sezione Bib Gourmand il ristorante Vite di San Patrignano e Dal Turista Marchesi a Novafeltria.

Nella categoria piatto Michelin a Rimini ci sono I-Fame sul lungomare Murri e il Quartopiano in via Chiabrera; a Santarcangelo l'Osteria La Sangiovese e Lazaroun; la Brasserie a Riccione; Le Vele a Misano; Il Chiosco di Bacco a Torriana; Locanda Liuzzi a Cattolica; Locanda Belvedere a Saludecio e Controcorrente a Morciano.

Un vero e proprio tour del Riminese all'insegna della buona tavola, delle tradizioni e delle nuove sperimentazioni all'insegna dei gusti, dei prodotti tipici e della creatività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento