A Santarcangelo si è costituito il "Comitato genitori Pascucci"

Costituito il Comitato Genitori a Santarcangelo per la sicurezza sismica dell'edificio della Scuola Primaria Pascucci

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Dopo gli ultimi eventi sismici e le continue scosse abbiamo sentito il tema della sicurezza sismica in maniera più forte. Ed è per questo che, come genitori, abbiamo costituito il Comitato in data 8 aprile per una scuola sismicamente sicura. Non vogliamo avere rimorsi, in caso di evento sismico e dover ammettere che potevamo fare di più per i nostri figli. Stiamo parlando di circa 500 bambini, senza contare il corpo docente e personale ATA. Non lo dobbiamo solo a loro, ma anche ai nostri nipoti e a tutte le generazioni future. Non possiamo pensare che tanto non accadrà. Se il terremoto non accadrà tanto meglio, ma dobbiamo essere pronti, invece, proprio nel caso in cui il terremoto accada.

Solo così potremmo dire di aver fatto tutto il possibile per salvare vite e non avere danni, o almeno arginarli. La scuola Pascucci non è adeguata sismicamente, come ammette la stessa amministrazione Comunale in FB del Comune in data 22.12.2016 e i prossimi lavori di ristrutturazione dell'ala che si affaccia su Piazza Marini partiranno non prima del 2018, come da lettera dell'Amministrazione comunale alla Direzione Didattica datata 9 novembre 2016. Lavori che, comunque, non sappiamo ancora che livello di miglioramento raggiungeranno, ma che sicuramente non raggiungeranno quello di adeguamento sismico. Il nostro obiettivo è porre in cima alle priorità della Politica una Scuola adeguata sismicamente. Una Politica che per noi non ha colore, qualsiasi volto essa abbia. Il nostro Comitato è, infatti, apartitico e aconfessionale. Il Comitato ha già raccolto in breve tempo centinaia di firme fra i genitori e ha continuato anche a raccoglierne oggi sabato 20 maggio in occasione dell'esercitazione di terremoto della Protezione Civile.

"Essere pronti in caso di terremoto è di vitale importanza, sensibilizzare ad una cultura della prevenzione salva vite umane e fa risparmiare anche in termini economici." Condividiamo profondamente e facciamo nostro il messaggio che è stato lanciato dalla Protezione civile l'11 maggio all'incontro formativo al Supercinema. In questa occasione abbiamo richiesto al Sindaco Alice Parma e agli organizzatori di poter effettuare anche un'ulteriore esercitazione infrasettimanale, quando tutti i bambini delle cinque sezioni e docenti sono presenti e in una situazione di stress alto: a sorpresa e in una giornata di mercato. Cogliamo l'occasione per ringraziare a nome dei Genitori che rappresentiamo tutti coloro che si sono prodigati nell'esercitazione di oggi, sabato 20 maggio e nella diffusione di una sensibilizzazione sulla prevenzione.

Il Comitato Scuola Genitori Pascucci

Torna su
RiminiToday è in caricamento