Santarcangelo, alluvione di febbraio: entro il 6 giugno la ricognizione dei danni subiti

Le schede, disponibili sul sito internet del Comune di Santarcangelo di Romagna (www.comune.santarcangelo.rn.it) dovranno pervenire presso il protocollo del Comune entro il 6 giugno

FOTO DI REPERTORIO

L’Agenzia di Protezione civile regionale ha emanato nei giorni scorsi l’ordinanza con la quale si richiede la ricognizione del fabbisogno finanziario per l’esecuzione degli interventi sul patrimonio privato, attività economiche e produttive e attività agricole e agroindustriali, a seguito dei danni subiti durante gli eventi alluvionali dello scorso febbraio. Tutti i soggetti interessati (privati, attività economiche e produttive e attività agricole e agroindustriali) possono segnalare e quantificare il danno subito utilizzando le apposite schede predisposte dall’Agenzia di Protezione civile regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le schede, disponibili sul sito internet del Comune di Santarcangelo di Romagna (www.comune.santarcangelo.rn.it) dovranno pervenire presso il protocollo del Comune entro il 6 giugno. La ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti. Inoltre, il modulo della Regione dovrà essere compilato anche da parte di coloro che hanno già provveduto a segnalare all’Amministrazione comunale i danni subiti. Per maggiori informazioni e per chiarimenti circa la compilazione delle schede è possibile rivolgersi al Servizio Manutenzione e Sicurezza sul Lavoro del Comune di Santarcangelo al n. 0541/356.274 o alla mail manutenzionesicurezza@comune.santarcangelo.rn.it.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento