rotate-mobile
Cronaca Bellariva

Orrore a Rimini, uccide la moglie davanti al figlio di 6 mesi. I vicini lanciano l'allarme: arrestato

Un altro tragico fatto di cronaca nera scuote Rimini in questo sabato 25 giugno, è stata uccisa una donna in via Rastelli

Un altro tragico fatto di cronaca nera scuote Rimini in questo sabato 25 giugno. Nelle prime ore del mattino arriva la notizia di un femminicidio che è stato scoperto alle 9:30 in via Rastelli. Sul posto la Polizia ed il magistrato di turno Luca Bertuzzi. Un 47enne riminese ha ucciso la moglie 33enne davanti al bimbo della coppia, di soli 6 mesi. Una scena terribile, a dare l'allarme i vicini di casa che sentivano delle urla strazianti. Poi l'uomo è sceso in strada insanguinato, sul posto l'immediato intervento del personale della Polizia che ha arrestato il 47enne. I sanitari del 118 accorsi in via Rastelli non hanno potuto fare altro che costatare il decesso della donna, originaria di Roma. Si indaga sull'arma del delitto che potrebbe essere stata un mattarello.

QUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

polizia rimini femminicidio-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore a Rimini, uccide la moglie davanti al figlio di 6 mesi. I vicini lanciano l'allarme: arrestato

RiminiToday è in caricamento