Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Novafeltria

Intensificati i controlli della Municipale in Valmarecchia: fioccano i verbali

In una settimana la polizia Municipale ha infatti controllato 174 veicoli, di cui 71 moto, e le sanzioni comminate sono state 18

“Più controlli da parte della Polizia Municipale Valmarecchia per i prossimi mesi”: era l’inizio di settembre quando l’Unione di Comuni Valmarecchia, d’intesa con il comando della Polizia Municipale, annunciava l’imminente intensificazione dell’attività di controllo sui veicoli alla luce dell’aumento del 10,5% degli incidenti stradali avvenuti nei primi otto mesi del 2016 sui territori di Poggio Torriana, Santarcangelo e Verucchio. A partire dalla settimana scorsa, e in vista del periodo autunnale, la Municipale ha dato seguito agli impegni presi incrementando le verifiche sui mezzi in circolazione, con un aumento del pattugliamento stradale volto a controllare l’uso irregolare dei telefoni cellulari durante la guida, il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, nonché il superamento dei limiti di velocità. L’azione di verifica preventiva, finalizzata a contenere il numero degli incidenti stradali, ha dato i primi risultati. In una settimana la polizia Municipale ha infatti controllato 174 veicoli, di cui 71 moto, e le sanzioni comminate sono state 18 (di queste, cinque hanno interessato veicoli a due ruote). Per gli assessori alla Sicurezza dei tre Comuni, le modifiche organizzative apportate recentemente all’attività della Municipale hanno già dato un riscontro positivo.

“La rimodulazione dei turni di lavoro della polizia Municipale consente di rafforzare i controlli sulle nostre strade al fine di contenere il numero degli incidenti, che purtroppo registra un aumento complessivo del 10,5% e un più 29% quelli che hanno interessato le moto, ed è quindi in crescita in maniera significativa”, dichiarano Daniele Amati (assessore alla Polizia Municipale dell’Unione, nonché sindaco con delega alla Sicurezza del Comune di Poggio Torriana), Danilo Rinaldi ed Eleonora Urbinati (assessori alle Politiche per la Sicurezza dei Comuni di Santarcangelo e Verucchio). Questo dato va di pari passo con le segnalazioni pervenute al comando della PM da parte dei cittadini, che lamentano l’eccessiva velocità dei veicoli che transitano lungo le strade principali e secondarie dei diversi territori comunali. Di qui la necessità di rispondere in maniera decisa fin da subito, intensificando l’attività di controllo per disincentivare tutti quei comportamenti pericolosi che possono causare incidenti, quali l’uso irregolare dei cellulari durante la guida o l’eccessiva velocità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intensificati i controlli della Municipale in Valmarecchia: fioccano i verbali
RiminiToday è in caricamento