rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Morsa due volte dal ragno violino: muore dopo mesi di calvario

Il marito è maestro del coro lirico della Regina e la coppia era molto conosciuta a Cattolica

Muore dopo essere stata morsa, per ben due volte a distanza di pochi mesi, da un ragno violino. La scomparsa di Cristina Calzoni, 45 anni, originaria di Bologna ma residente a Gabicce, ha lasciato senza parole un’intera comunità. La donna, molto conosciuta perché impegnata nel coro della Città di Gabicce, è spirata nell’incredulità del marito Gilberto Del Chierico. La coppia era molto conosciuta nel Riminese, soprattutto a Cattolica, dove il marito è maestro del coro lirico della Regina.

Il suo cuore ha smesso di battere all’improvviso dopo mesi di calvario. Mentre si attendeva l’intervento dell’ambulanza. A nulla è servito la pratica del massaggio cardiaco. Secondo quanto riporta la stampa locale la 46enne era stata morsa due volte da un ragno violino. La prima volta a settembre e poi a distanza di qualche mese. Si era rivolta anche al centro antiveleni prima di Pesaro e poi a Bologna. Spesso era ricorrente un forte dolore alla schiena, tanti gli antidolorifici prescritti, ma non si è mai ristabilita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morsa due volte dal ragno violino: muore dopo mesi di calvario

RiminiToday è in caricamento