rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Pitbull fugge dal giardino di casa e azzanna a morte un barboncino

Inutili i tentativi della proprietaria del povero quattrozampe di dividere i cani, anche la donna è stata presa a morsi rimanendo ferita

Un povero barboncino, che si trovava a spasso coi suoi padroni, è stato sbranato a morte da un Pitbull fuggito dal giardino di casa. Il dramma si è consumato intorno alle 18 di domenica a Bellaria quando, dai primi riscontri, il feroce cane è scappato al controllo dei proprietari in via Tirreno. L'animale, vagando lungo la strada, è incappato in una coppia di Cervia che stava facendo una passeggiata insieme al loro barboncino e si è avventato su di lui prendendolo a morsi. La proprietaria, nel tentativo di salvare il povero quattrozampe, ha cercato di allontanare il Pittbull ma è stata a sua volta azzannata rimanendo lievemente ferita.

Nonostante l'intervento dei padroni, il barboncino non è sopravvissuto all'attacco ed è morto per le gravissime ferite riportate. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia Locale con gli agenti che hanno raccolto la denuncia della coppia cervese e, al momento, sono in corso gli accertamenti per ricostruire quanto avvenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitbull fugge dal giardino di casa e azzanna a morte un barboncino

RiminiToday è in caricamento