Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Cattolica / Corso Italia

Raffica di risse, alcol, droga e furti nella notte del Bikini di Cattolica

Tra domenica e lunedì migliaia di persone hanno preso d'assalto il locale sulla spiaggia in occasione dell'arrivo del top dj Ralf

Domenica notte infuocata per i carabinieri della Compagnia di Riccione alle prese, a Cattolica, con l'evento organizzato dal Bikini che ha richiamato migliaia di giovani per assistere alla performance del Dj Ralf. L'alcol l'ha fatta da padrone e, in tre, sono stati trasportati al pronto soccorso col codice di massima gravità per coma etilico ma, dopo una notte al "Ceccarini" di Riccione, sono stati tutti dimessi. Non sono mancate le risse, sedate dal personale della sicurezza, con un giovane che si è beccato un pugno al volto finendo disteso a terra. Anche questo è stato trasportato al pronto soccorso per le cure del caso. I militari dell'Arma, che hanno presidiato la zona per tutta la notte, sono entrati in azione per alcuni episodi di spaccio di sostanze stupefacenti e per furti e rapine commessi all'interno e nei pressi del locale.

In particolare, a finire in manette per rissa, sono stati tre giovani: un 25enne barista riminese già noto alle forze dell'ordine, uno studente palermitano 19enne e un 27enne nato in Angola e residente a Perugia. Il trio, verso l'1, si stava affrontando con calci e pugni ed è stato bloccato dai carabinieri intervenuti per dividerli. Tutti sono risultati ubriachi fradici e, i primi due, sono stati portati in pronto soccorso per essere medicati e poi dimessi con una prognosi di 7 giorni mentre, il terzo, è rimasto illeso. Ad essere arrestato per ricettazione anche un 22enne marocchino, in Italia senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, trovato in possesso di 2 cellulari appena rubati al Bikini.

Se l'è invece cavata con una denuncia a piede libero, per ubriachezza, un 23enne di Senigallia. Il giovane, per tutta la serata, ha continuato a molestare gli altri clienti anche quando è stato fermato dai carabinieri. Sono stati segnalati alle Prefetture di competenza, come assuntori di stupefacenti, due giovani trovati in possesso di modiche quantità di marijuana. Sul fronte della sicurezza stradale, due automobilisti si sono visti ritare la patente in quanto sorpresi al volante sotto l'effetto dell'alcol.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di risse, alcol, droga e furti nella notte del Bikini di Cattolica
RiminiToday è in caricamento