Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Riccione / Viale Dante

Merce esposta in mezzo alla strada, per due negozi scatta la chiusura

Saracinesche abbassate per le due attività di Riccione pizzicate dagli agenti della polizia Municipale

La polizia Municipale di Riccione, nei giorni scorsi, ha riscontrato in Viale Dante l’indebita occupazione di suolo pubblico da parte di due commercianti che, all’esterno del proprio esercizio, avevano posizionato manichini ed espositori oltre i limiti previsti dal regolamento comunale. I due esercenti sanzionati occupavano indebitamente lo spazio pubblico durante l’orario di apertura dei negozi, pregiudicando sia la circolazione dei pedoni che il decoro. Per questo motivo sono stati sanzionati, come da regolamento, con la chiusura dell’esercizio commerciale per tre giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merce esposta in mezzo alla strada, per due negozi scatta la chiusura
RiminiToday è in caricamento