Il quartiere Gaiofana si dà una "ripulita" grazie ai volontari

In venti hanno raccolto mozziconi di sigarette, plastica e carte di caramelle

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Una ventina di persone si è ritrovata insieme domenica scorsa per ripulire il quartiere riminese di Gaiofana. La raccolta dei rifiuti si è concentrata fra le vie Freud, Santa Maria in Cerreto e le trasversali, prestando particolare attenzione alle aree verdi maggiormente frequentate da bambini e famiglie, come “L’isola di Peter Pan” ed il “Parco Collodi”.

L’evento, RipuliAmo Gaiofana, giunto alla seconda edizione, è stato promosso e gestito dal locale comitato CiViVo, che ha fornito il materiale utile alla raccolta, in collaborazione col Gruppo Hera, che si è occupato del ritiro e dello smaltimento dei rifiuti.

In cima alla “top ten” di quanto recuperato dal suolo troviamo i mozziconi di sigaretta, le carte delle caramelle e gli involucri delle merendine. L’iniziativa è stata particolarmente apprezzata dagli abitanti della zona, che hanno manifestato l’esigenza di creare un pubblico incontro, al fine di trovare soluzioni capaci di indurre i residenti ad un più rispettoso utilizzo delle parti comuni. L’invito è stato positivamente raccolto dai membri del comitato CiViVo, che si sono resi disponibili ad organizzare nei prossimi giorni una riunione nella propria sede di Via Montescudo 288.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento