rotate-mobile
Cronaca

Tragedia sulla spiaggia, ragazza perde la vita tra le onde

Dramma nel tratto di mare antistante a Miramare: inutili i disperati tentativi di far ripartire il cuore con il medico che si è dovuto arrendere e dichiararne il decesso

Tragedia sulla spiaggia di Miramare, nella mattinata di giovedì, dove ha perso la vita una ragazza. Il dramma si è consumato poco dopo le 10 quando, dalle prime ricostruzioni, la vittima si trovava in mare insieme a un uomo all'altezza del Bagno 136. Per cause ancora in corso di accertamento la ragazza, una 37enne, avrebbe accusato un malore sparendo tra le onde. Il ragazzo che era con lei ha dato l'allarme e la macchina dei soccorsi è entrata in azione con il gommone della Capitaneria di Porto che si è precipitato sul posto mentre, nel frattempo, è stato allertato anche il 118. La donna è stata portata a riva esanime e sono iniziate le manovre di rianimazione, ma, nonostante l'utilizzo del defibrillatore, i sanitari non sono riusciti a far ripartire il cuore e il medico non ha potuto far altro che dichiararne il decesso. Sono in corso gli accertamenti della Capitaneria di Porto e della Polizia di Stato per ricostruire con esattezza quanto accaduto.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla spiaggia, ragazza perde la vita tra le onde

RiminiToday è in caricamento