menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C'è il fermo pesca della marineria: "A rischio 300 posti"

La marineria di Rimini ha dichiarato lo stato di agitazione della categoria ed il momentaneo fermo della pesca. A rischio ci sono 300 posti lavori. Martedì si è svolta l'assemblea della Cooperativa Lavoratori del Mare di Rimini

La marineria di Rimini ha dichiarato lo stato di agitazione della categoria ed il momentaneo fermo della pesca. A rischio ci sono 300 posti lavori. Martedì si è svolta l'assemblea della Cooperativa Lavoratori del Mare di Rimini per fare il punto delle norme studiate dal Governo nell'ambito delle liberalizzazioni. Le imprese dei pescatori hanno chiesto "una maggiore presa di coscienza da parte di tutte le istituzioni” per evitare forme di mobilitazione "non controllabili".


Tra i temi all'ordine del giorno della riunione ci sono complessivamente "lo stato di fermo pesca volontario delle marinerie dell'Adriatico; Iva al 21% sul carburante, rincaro del costo del carburante; riduzione dei benefici fiscali e previdenziali della legge 30/98; nuovo sistema dei controlli e delle sanzioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento