Coronavirus, chiuse le sedi provinciali di Confartigianato

Gli associati che avranno necessità di contattare i funzionari dell’Associazione potranno rivolgersi al proprio consulente tramite il numero diretto

A seguito dei provvedimenti emessi dalla Regione Emilia-Romagna per il contrasto del contagio del virus COVID-19, tutte le sedi provinciali della Confartigianato resteranno chiuse fino al 3 aprile compreso. Secondo quanto disposto, dovrebbe essere possibile la riapertura da lunedì 6 aprile.

Gli associati che avranno necessità di contattare i funzionari dell’Associazione potranno rivolgersi al proprio consulente tramite il numero diretto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di urgenze fiscali e tributarie 0541-760965, per urgenze settore paghe 0541-760917, per pratiche generali 0541-760950.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento