Pierpaolo Franchini nuovo presidente di Cna Industria

Dopo otto anni, il Presidente uscente Fabrizio Moretti lascia la guida di Cna Industria a Pierpaolo Franchini, titolare della Fratelli Franchini di Rimini

Pierpaolo Franchini

Dopo otto anni, il Presidente uscente Fabrizio Moretti lascia la guida di Cna Industria a Pierpaolo Franchini, titolare della Fratelli Franchini di Rimini. Il Consiglio Direttivo sarà integrato anche da Corrado Palmetti, titolare della Ventilsystem di San Giovanni in Marignano, eletto Presidente di Cna Produzione. Franchini, 51 anni, già vicepresidente uscente di Cna Industria, è anche membro del Consiglio Generale della Camera di Commercio di Rimini.

Alessandro Rapone, funzionario responsabile di Cna Industria e Cna Produzione, esprime grande soddisfazione per l’esito dell’Assemblea dei soci: “Il rinnovo del gruppo dirigente di Cna Industria è un’importante occasione di rilancio del comparto produttivo del Sistema Cna, che d’ora in poi vedrà operare congiuntamente Cna Industria e Cna Produzione: si tratta di due sezioni Cna che sono complessivamente composte da ben 450 aziende produttive e di cui il nuovo gruppo dirigente costituisce una sintesi autorevole in termini di rappresentanza. Sono presenti aziende di diversi settori, che spaziano dalle tecnologie innovative ai servizi, dalla metalmeccanica all’edilizia, dalla chimica alla green economy".

"Il lavoro che ci attende è molto impegnativo e ci carica di grande responsabilità: si tratta infatti da un lato di dare voce agli imprenditori del nostro territorio, che malgrado la grande crisi continuano a lavorare in prima linea per salvaguardare il più possibile l’occupazione e la creazione di ricchezza; dall’altro lato, come struttura Cna, dobbiamo dare alle imprese risposte sempre più puntuali ed offrire strumenti operativi in tempo reale, per aiutarle a scavalcare le tante difficoltà di questa eccezionale situazione economica”, conclude Franchini.

Il Consiglio Direttivo per i prossimi quattro anni sarà così composto: Pierpaolo Franchini (Fratelli Franchini, Rimini); Sabrina Vescovi (Eurocom Telecomunicazioni, Riccione); Giulio D’Angelo (Prime Cleaning, Rimini); Quinto Biondi (Isolcasa, San Giovanni in Marignano); Gianni Mariani (Mariani Costruzioni, Rimini); Francesco Rinaldi (Ubisol, Rimini); Morena Guerra (Ricci Sabbiature, Rimini); Mauro Bulgarelli (Maranosolar, Coriano); Gianni Torcolacci (Consorzio Orafi, Rimini); Lara Farotti (Farotti Essenze, Rimini); Henrich Nobili (Sinergy Cosmetics, Misano); e Angelo Cit (Cit Metalmeccanica, Santarcangelo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento