Pane e Internet: al via i nuovi corsi di formazione, facilitazione e cultura digitale

L'iniziativa si rivolge in particolare ai cittadini a rischio di esclusione digitale, mediante l’attivazione di una programmazione mirata, che prevede corsi di alfabetizzazione primaria, corsi di 2° livello e corsi specifici mono-tematici

Con il supporto del Centro Servizi regionale, il Comune di Rimini inaugura il Punto Pane e Internet - Rimini nell’ambito del progetto della Regione Emilia-Romagna Pane e Internet 2014-2017, che avrà come obiettivo quello di accrescere il coinvolgimento attivo dei cittadini al mondo di internet e alle sue opportunità attraverso la realizzazione di corsi per lo sviluppo della competenza digitale, servizi di facilitazione digitale, eventi di cultura digitale ed altre attività collaterali.

Grazie alla nascita del nuovo Punto Pane e Internet di Rimini, i cittadini potranno così contare su una nuova organizzazione a rete locale del territorio, per soddisfare le proprie esigenze di conoscenza in materia di digitale, internet e servizi online e poter così meglio cogliere tutte le opportunità offerte dalla società dell’informazione. L'iniziativa si rivolge in particolare ai cittadini a rischio di esclusione digitale, mediante l’attivazione di una programmazione mirata, che prevede corsi di alfabetizzazione primaria, corsi di 2° livello e corsi specifici mono-tematici, l’istituzione di un servizio di facilitazione digitale, nonché la promozione di eventi di cultura digitale per ridurre il divario digitale dei cittadini, verso una società più inclusiva e quindi più democratica.

“Riprendiamo così con forza – ha detto l’assessore ai Servizi al cittadino Irina Imola che con la responsabile regionale del progetto Agostina Betta ha presentato questa la nuova stagione dei corsi – il nostro impegno per continuare nell’opera di alfabetizzazione informatica e, più in generale, di crescita della cultura informatica tra i cittadini. In questa evoluzione – rivoluzione quotidiana nessuno può essere lasciato indietro – ha continuato l’assessore Imola – a maggior ragione coloro che per età e cultura corrono il rischio di rimanere emarginate da questo processo. Un impegno – parte importante di Agenda Digitale Rimini - premiato da un boom d’iscrizioni lo scorso anno, quando lanciamo i corsi d’alfabetizzazione informatica “Nonni su Facebook” a cui aderirono 180 over 60, e che quest’anno riprendiamo con un programma con la Regione, in veste di comune pilota, a cui abbiamo voluto dare addirittura un respiro di tre anni.”

Le attività programmate nel triennio sono articolate ed erogate in tutto il territorio comunale per consentire il più ampio accesso ai cittadini interessati alla formazione ed ai servizi digitali, anche grazie al coinvolgimento di una rete territoriale di enti e associazioni a supporto del Comune stesso nella gestione del Punto Pane e Internet – Rimini. In particolare sono già in programmazione nel 2015 6 corsi di base e 2 corsi di livello avanzato. Di questi, 4 di base e 1 di livello avanzato avranno inizio nelle prossime settimane (i primi due il 24 marzo; il terzo il 21 aprile ed il quarto il 5 maggio. Il 5 maggio decollerà anche il primo corso di livello avanzato). Tutti i corsi si terranno nelle sedi scelte, ovvero presso ITI Da Vinci, la scuola Bertola, il liceo Serpieri, il Centro civico di via Bidente. In programmazione anche due eventi di cultura digitale su temi d’attualità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre ai corsi, Pane e Internet attiverà dei veri e propri Punti di facilitazione digitale, dove i cittadini potranno rivolgersi per trovare soluzione con gli operatori disponibili a dubbi e lacune della propria cultura digitale. I Punti fino ad oggi istituiti si trovano nella saletta internet point dell’Urp di piazza Cavour (4 ore a settimana, giornata dedicata: venerdì mattina); presso la Biblioteca civica Gambalunga (3 ore a settimana, giornata dedicata: giovedì mattina); il Centro Giovani di Miramare (4 ore a settimana, giornata dedicata: martedì mattina); il Centro civico di via Bidente (4 ore a settimana, giornata dedicata: mercoledì mattina); il Centro giovani di Santa Giustina (4 ore al mese). Nelle prossime settimane ulteriori punti saranno attivati presso i CiViVo del territorio. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Rimini, referente per il progetto Milena Cecchini, Tel 0541/704704 ; email: paneeinternet@comune.rimini.it, oppure si può contattare  il numero verde regionale 800 590 595 (lun/ven 10/13) o consultare  il sito internet dedicato www.paneeinternet.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento