All’Arboreto la residenza creativa per il nuovo spettacolo di Nicola Galli

Venus è il secondo episodio della ricerca coreografica di Nicola Galli dedicata al sistema planetario, che indaga il legame antico e indissolubile dell’uomo allo spazio e al tempo

L’Arboreto di Mondaino ospita dal 3 al 9 agosto la residenza creativa per la creazione del nuovo spettacolo di Nicola Galli, Venus, progetto MDV, con la collaborazione della rete Anticorpi Xl. La residenza creativa è inserita nell’ambito dell’azione ResiDanceXL coordinata da L’arboreto – Teatro Dimora. La produzione è di stereopsis / TIR Danza, il concept, regia e coreografia di Nicola Galli, l’azione è di Alessandra Fabbri e Nicola Galli, gli elementi scenici e assistenza tecnica sono di Andrea Mosca e i costumi sono di Elena Massari.

Venus è il secondo episodio della ricerca coreografica di Nicola Galli dedicata al sistema planetario, che indaga il legame antico e indissolubile dell’uomo allo spazio e al tempo. L’immaginario astronomico e iconografico di Venus progetta l’avvicinamento dell’uomo al proibitivo e ostile pianeta Venere, caratterizzato da un’atmosfera vulcanica e acida. Due figure umane vi atterrano con circospetta cura, tracciano direzioni e morbide linee, creando un disegno sinuoso e cuoriforme. La loro presenza terrestre perturba l’atmosfera di Venere: il movimento dei due corpi estranei è punteggiato da elementi che, cadendo sulla superficie, interrompono l’azione. Esse contemplano il lontano pianeta Terra, maestoso e centrale nel panorama celeste, nel velato desiderio di farvi ritorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento