Eventi

Pasta alla crudaiola, una ricetta fresca e gustosa

Semplice e veloce da preparare, gustosissima e ideale da portare in spiaggia

Hai poco tempo per cucinare e desideri un piatto veloce da preparare ma gustoso e fresco?

La pasta alla crudaiola è una soluzione. Un piatto freddo che si prepara in pochissimo tempo ed è comodissima perché la puoi preparare al mattino e mangiare quando ti viene fame, anche la sera. E poi un piatto che puoi portare sia in ufficio che in spiaggia. 

In genere la crudaiola richiede la pasta corta, ma in alcuni casi potete anche scegliere un classico spaghetto, meglio se integrale. Evitate, invece, la pasta all’uovo meno digeribile e meno adatta a preparazioni fredde.

Il condimento per la crudaiola

Utilizza solo olio extravergine di oliva a crudo dal gusto più delicato oppure, se preferisci i sapori decisi, aromatizzalo con erbe o peperoncino. Nella crudaiola non mancano le verdure. Il consiglio è quello di scegliere quelle di stagione e di arricchirne il gusto utilizzando erbe aromatiche e spezie più che salse e condimenti. Prepara il condimento di verdure un po’ prima in modo da consentire a tutti i sapori di amalgamarsi perfettamente.

Ecco come preparare un’ottima pasta crudaiola

Ingredienti per 4 persone, pronta in 10 minuti

  • 380 g Pasta 
  • 200 g Pomodorini ciliegino 
  • 200 g Mozzarella 
  • Olio extravergine d’oliva e olio aromatizzato al basilico
  • Sale 

Preparazione

Prendi una pentola, riempila d’acqua e portala ad ebollizione. Aggiungi il sale quanto basta e poi quando l’acqua bolle metti a cuocere la pasta.

Mentre cuoce la pasta, lava e asciuga i pomodorini poi tagliali in 4 parti e sgocciolali dall’acqua e dai semi.

Poi sgocciola la mozzarella, tagliala a cubetti e mettila in un’insalatiera insieme ai pomodorini.

Quando la pasta è cotta, scolala e passala sotto all’acqua fredda corrente del rubinetto in modo da fermarne la cottura e mettila nell’insalatiera insieme agli altri ingredienti.

Condisci con abbondante olio extravergine o olio aromatizzato al basilico e mescola bene.

Servi la pasta alla crudaiola decorata con altre foglie di basilico fresco o di origano.

Variati e consigli 

Puoi preparare la pasta alla crudaiola anche in versione calda, la mozzarella si scioglierà e diventerà filante e buonissima.

Puoi aggiungere anche olive taggiasche, capperi, mais dolce o altri ingredienti tutti a crudo.
Inoltre puoi sostituire la mozzarella con feta freca a cubetti, o se ti piacciono sapori più forti con pecorino.

Puoi mettere qualche foglia di basilico per decorazione del piatto oppure una spolverata di origano.
Conserva la pasta alla crudaiola in frigo per due giorni circa chiusa in un contenitore. ?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasta alla crudaiola, una ricetta fresca e gustosa

RiminiToday è in caricamento