rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica Bellaria-Igea Marina

Approvata la variazione al bilancio, Giorgetti: "Capacità di intuire, prevenire e programmare"

Il sindaco di Bellaria: "Un ringraziamento alle collaboratrici e ai collaboratori impiegati nella ragioneria, ringraziamento che estendo a tutta la macchina comunale"

Il Consiglio Comunale di ieri ha visto l’approvazione della “Variazione al Bilancio di previsione 2021-2023 e al Documento Unico di Programmazione”. All’indomani di quella che è stata l’ultima variazione annuale di competenza dell’aula, un soddisfatto Sindaco Filippo Giorgetti ringrazia gli uffici comunali “per aver dimostrato capacità di intuire, prevenire e programmare: capacità da cui nasce un’ultima variazione molto contenuta nelle voci e negli ordini di grandezza. Una carta di tornaconto rispetto a quanto le previsioni fatte dal nostro Ente all’inizio di un anno particolarmente incerto sotto il profilo finanziario, siano state oculate e preziose nell’orientare le scelte della Giunta.”
 
Sul fronte delle cifre, la variazione vede maggiori accertamenti nelle entrate tributarie per 367.000 euro, oltre a maggiori entrate per contributi sovra comunali, ottenuti su presentazione di progetti, per 476.000 euro; il tutto a fronte di mancate entrate per 521.000 euro. “Di queste minori entrate, 340.000 euro sono scrivibili alle violazioni del Codice della Strada e, visti i lavori sulla Statale 16, soprattutto alla voce che riguarda le sanzioni da autovelox. A riprova del fatto che il bilancio, come si suol dire, certamente a Bellaria Igea Marina non viene ‘fatto con le multe’.”
 
La variazione si proponeva poi il compito di fronteggiare il caro energia. “Aumenti che purtroppo si fanno sentire su singole famiglie ed attività, ed a maggior ragione impattano su un ente locale che deve riscaldare e illuminare un vasto patrimonio pubblico. Tuttavia”, rimarca il primo cittadino, “le variazioni sono state contenute e ci vedono rimpinguare ulteriormente il fondo crediti dubbia esigibilità per 150.000 euro, riuscendo anche a incrementare positivamente il fondo di riserva dell’Ente.” Fondo cautelativo che si assesta a 159.000 euro e da cui l’Amministrazione, come da normative, potrà attingere entro il 31 dicembre di quest’anno in caso di particolari e non previste emergenze.

 
“Rinnovo quindi il mio ringraziamento alle collaboratrici e ai collaboratori impiegati nella ragioneria, ringraziamento che estendo a tutta la macchina comunale, ogni ingranaggio della quale contribuisce a un quadro finanziario efficiente e virtuoso. Consentendo non di meno all’Amministrazione”, aggiunge, “un impegno forte e deciso sul fronte turistico, nel sostegno al commercio e alla nostra imprenditoria: i principi alla base dell’importante investimento di quasi 240.000 euro a favore della programmazione natalizia di Bellaria Igea Marina. Un calendario di appuntamenti che, anche sotto il profilo della tempistica, ha beneficiato del quadro economico sano che lo alimenta: la nostra città è stata infatti tra le primissime della Riviera ad annunciare il proprio calendario per le festività di fine anno già a metà ottobre”, conclude il Sindaco, “dando la possibilità a tutto il tessuto economico legato al turismo, in primis quello alberghiero, di giocare d’anticipo sui propri target di riferimento.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvata la variazione al bilancio, Giorgetti: "Capacità di intuire, prevenire e programmare"

RiminiToday è in caricamento