Carlo Conti escluso dal ballottaggio a Riccione ringrazia gli elettori

Con il 15% rappresenta la terza forza politica della Perla Verde, "Abbiamo creato a Riccione una forza di grande rilievo"

A scrutinio concluso è il momento dei bilanci per il candidato della lista civica Patto Civico Riccione Carlo Conti che, in lizza per le amministrative di Riccione, porta a casa un 15% che gli vale la terza posizione nel panorama politico della Perla Verde. "Il 15,06% è davvero un risultato eccezionale - commenta il candidato escluso dal ballottaggio. - In soli 40 giorni abbiamo creato a Riccione una forza di grande rilievo, superando anche di gran lunga simboli di partito nazionale storici. In pochissimi giorni si è formata una squadra forte e coesa che ha lavorato senza tregua. Il nostro è un progetto concreto e importante e i riccionesi ci hanno capito. Senza simboli di partito e senza etichette, svincolandoci da logiche di destra e sinistra, il nostro impegno è stato ripagato. Abbiamo messo insieme persone che si sono unite su un’idea di città più innovativa e moderna, che crede nel valore dell’impresa, dell’impegno e del lavoro, delle persone lontane da visioni burocratiche e ideologiche. Ci adoperiamo solo per l’interesse della nostra città".

"Sono felice - conclude Conti - anche dal punto di vista umano. Ho avuto modo di conoscere e frequentare persone che non conoscevo, o conoscevo poco e che oggi sono orgoglioso di considerare amiche! E’ un grande patrimonio per la città, un territorio – il nostro – bonificato dai veleni e dalle invettive. Questa sera festeggeremo l’eccellente risultato con tutti i candidati e gli attivisti. Nei prossimi giorni daremo vita a un progetto per organizzare e consolidare il Patto Civico Riccione. Il pensiero più importante naturalmente a tutti quelli che hanno creduto in noi e ci hanno votato. A loro il mio più sincero grazie!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento