rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

Elezioni, Rufo Spina analizza i dati del centrodestra: " Forza Italia è il partito che ha guadagnato più consensi"

Commenta Rufo Spina: "In questo particolare momento di ricostruzione del centro destra, la nostra Forza Italia è il partito che ha guadagnato più consensi e perso largamente meno in termini percentuali (meno dell'1%)"

"Abbiamo perso e il risultato della coalzione di centro destra è deludente". E' quanto afferma Carlo Rufo Spina, coordinatore comunale di Forza Italia, che analizza l'andamento degli azzurri a Rimini: "Dopo avere udito l'inudibile da ex esponenti assenti che non sono mai stati in grado né capaci di fare opposizione, desidero fare nel modo più tecnico e corretto possibile l'analisi del voto constatando l'unica cosa che conta, ovvero i numeri. Vediamo così che sotto la vecchia dirigenza di Ravaglioli & co., nello stesso momento in cui Forza Italia nazionale raccoglieva qualcosa come il 21% (europee 2014), alle regionali 2014 nel comune di Rimini, con candidato di punta Marco Lombardi, Forza Italia prendeva 3.130 voti pari al 8,50%, mentre oggi (dopo 2 anni molto faticosi, travagliati e un partito nazionale in difficoltà) raccogliamo il consenso di ben 4.613 persone pari al 7,55%, con quindi un + 1.483 voti e appena un - 0,95%".

"Nello stesso periodo gli alleati della lega passano da 6.310 voti, pari al 17,14%, agli attuali 7.562, pari al 12,37%, con quindi un + 1.252 voti e un - 4,77% - continua Rufo Spina -. Mentre Fratelli d'Italia passa da 1.805 voti, pari al 4,90%, a 1.781 voti, pari al 2,91%, con quindi un - 24 voti e un - 1,99%. E' quindi evidente come, in questo particolare momento di ricostruzione del centro destra, la nostra Forza Italia è il partito che ha guadagnato più consensi e perso largamente meno in termini percentuali (meno dell'1%), il che significa che l'attuale gestione, in carica da febbraio 2016 (dopo che la Forza Italia regionale aveva lo spettro del 3% di Faenza), ha migliorato la performance complessiva del partito (soprattutto rispetto agli alleati), ha tenuto bene (facendo scattare 3 eletti, di cui uno a favore del candidato Sindaco Pecci) ed ora, diversamente dal passato, è pronta a crescere, rilanciarsi ed essere alternativa di governo in questa città martoriata. Questo dicono i dati. Ravaglioli e chi per lui se ne faccia una ragione".

"In più  c'è stata la grandissima performance della lista di centro destra "Patto con Gnassi", vera vincitrice delle elezioni, che esprime il consenso e il voto del nostro mondo e di nostri storici elettori - conclude Rufo Spina -. La nostra missione è quindi ora quella di parlare con quell'elettorato e convincere quegli 8.458 Riminesi attraverso la nostra azione concreta della circostanza che, se si è di centro destra, si deve rimanere nel proprio campo e non sconfinare, perchè domani vincere con una proposta integralmente di centro destra sarà sicuramente meglio che vincere come parte minoritaria di un gruppo di sinistra, che non li ama, anzi diffida di loro e tenderà sempre nei prossimi 5 anni a considerarli un corpo a sé estraneo. Le esperienze nazionali, anche passate, docunt".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Rufo Spina analizza i dati del centrodestra: " Forza Italia è il partito che ha guadagnato più consensi"

RiminiToday è in caricamento