Dal Cipe 290 milioni di euro per sostegno alle imprese e alla crescita

"In particolare - esordisce Arlotti - il Cipe ha approvato il Programma nazionale per la Ricerca per il periodo 2015-2020, che prevede investimenti per 2.428,60 milioni di euro"

Quasi 290 milioni di euro per misure finalizzate al sostegno alle imprese e alla crescita. Sono le risorse assegnate dal Comitato interministeriale per la programmazione economica nella seduta di lunedì. Lo riferisce il deputato Pd riminese Tiziano Arlotti, che illustra alcuni dei provvedimenti. “In particolare - esordisce Arlotti - il Cipe ha approvato il Programma nazionale per la Ricerca per il periodo 2015-2020, che prevede investimenti per 2.428,60 milioni di euro, con una proiezione complessiva in via programmatica dell’impiego di risorse finanziarie fino al 2020 per un ammontare di 4,16 miliardi di euro. Il PNR è basato su sei pilastri: internazionalizzazione, capitale umano, programma nazionale infrastrutture, cooperazione pubblico privato e ricerca industriale, efficacia e qualità della spesa, programma per il Mezzogiorno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comitato ha inoltre assegnato 1 miliardo di euro al Ministero dei beni e delle attività culturali per il finanziamento del Piano “Turismo e cultura”. “E’ finalizzato ad un’azione di rafforzamento dell'offerta culturale del nostro Paese e di potenziamento della fruizione turistica, con interventi per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale e per la messa in rete delle risorse culturali, con particolare riguardo al  Sistema museale italiano - continua il parlamentare -. Sono previsti anche interventi per il consolidamento di sistemi territoriali turistico-culturali”. Assegnati infine 200 milioni di euro al Ministero delle Politiche agricole e forestali per il finanziamento del nuovo regime di aiuti dei contratti di filiera e di distretto, e approvate alcune modifiche alla delibera per l’avvio del Piano strategico per la banda ultra larga, che ha programmaticamente destinato 2,2 miliardi a interventi di immediata attivazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento